Phylum

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Divisione (botanica))
bussola Disambiguazione – "Phyla" rimanda qui. Se stai cercando il personaggio dei fumetti della Marvel Comics, vedi Capitan Marvel (Marvel Comics)#Phyla-Vell.
Classificazione tassonomica

Il phylum (plurale phyla) è il gruppo tassonomico gerarchicamente inferiore al regno e superiore alla classe. Il termine tipo è più usato in zoologia, divisione in botanica e nelle scienze di altri regni (protisti, monere e così via). Questa strana differenziazione si perpetua ancor oggi: invece di scegliere una volta per tutte un termine tra "tipo" e "divisione" si fa ricorso al greco-latinismo phylum (dal greco φυλόν, "nazione", "tribù", "gente") che "dovrebbe" andare bene per tutti i regni. Comunque, in spagnolo e portoghese si usa correntemente l'adattamento filo.

Gli organismi dello stesso phylum hanno un piano strutturale comune, non necessariamente evidente dalla morfologia esterna.

Nome scientificomodifica | modifica sorgente

Il nome scientifico latino attribuito a un phylum è sempre un neutro plurale (finisce con la lettera "a"); per le piante, termina con -phyta (p.es. Bryophyta, Cycadophyta) che viene reso in italiano con la terminazione -fite (Briofite, Cicadofite); per i funghi, termina con -mycota (p.es. Ascomycota, Zygomicota), che viene reso con -miceti (Ascomiceti, Zigomiceti); in altri casi la terminazione è più variabile (p.es. Arthropoda, Mollusca, Chordata, Bryozoa), la finale "a" viene trasformata in italiano in "i" (Artropodi, Molluschi, Cordati, Briozoi).

Voci correlatemodifica | modifica sorgente

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente

biologia Portale Biologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biologia







Creative Commons License