Donald P. Bellisario

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Donald P. Bellisario nel 1993

Donald Paul Bellisario (Cokeburg, 8 agosto 1935) è un autore televisivo e produttore televisivo statunitense.

Biografiamodifica | modifica sorgente

Nasce a Cokeburg in Pennsylvania da una famiglia di chiare origini italiane. Viene ricordato come creatore e produttore di alcune serie televisive di successo degli anni '80-'90 quali Magnum, P.I., I predatori dell'idolo d'oro (Tales of the Gold Monkey), Airwolf, In viaggio nel tempo (Quantum Leap), JAG - Avvocati in divisa (Jag) e NCIS, ma anche di serie meno fortunate come Tequila e Bonetti e First Monday; le prime produzioni di Bellisario sono state La squadriglia delle pecore nere (Baa Baa Black Sheep Squadron) del 1976 e la serie originale Galactica (Battlestar Galactica) del 1978.

Ha scritto e diretto, nel 1988, anche un film intitolato Last Rites.

Bellisario dal 2003 produce la serie televisiva NCIS assieme allo scrittore Don McGill.

Come riconoscimento per un episodio di JAG e alla carriera, nel 2004 Bellisario ricevette una stella nella Walk of Fame a Hollywood.

È di origine italiana da parte paterna (il padre era abruzzese di Gamberale[1]) e serba da parte materna; è il padre dell'attrice Troian Bellisario. Egli ha, inoltre, tre figli acquisiti: Michael Bellisario, l'attore Sean Murray e il produttore Chad W. Murray.

Tecniche e tematiche ricorrentimodifica | modifica sorgente

Dopo aver lavorato con alcuni dei più famosi produttori televisivi, come Glen A. Larson e Stephen J. Cannell, Bellisario adottò alcune delle loro tecniche di produzione, utilizzando un ristretto gruppo di attori che coinvolge in molte delle sue produzioni.

Due sono i motivi dominanti nelle sue produzioni:

  • La tendenza ad avere per protagonisti personaggi che appartengono o si sono formati nelle forze armate americane: alcuni esempi sono il personaggio di Tom Selleck in Magnum, P.I., che era un veterano del Vietnam, il personaggio del capitano di Marina Harmon "Harm" Rabb, Jr. in JAG e il personaggio dell'agente speciale Leroy Jethro Gibbs in NCIS. All'origine di questa scelta produttiva vi sarebbe il servizio militare prestato da Bellisario nel corpo dei Marines[2].
  • La tendenza ad avere un familiare scomparso in azione, il padre del protagonista di Magnum, P.I. è scomparso nella Guerra di Corea, quello di JAG è scomparso invece, come i fratelli dei protagonisti in Quantum Leap e in Airwolf, nella Guerra del Vietnam. Il tormentato rapporto dei protagonisti con gli scomparsi è un'altra delle caratteristiche delle produzioni di Bellisario.

Notemodifica | modifica sorgente

  1. ^ Donald Paul Bellisario film.it
  2. ^ Bellisario prestò servizio nell'U.S. Marine Corps dal 1955 al 1959, raggiungendo il grado di sergente e ottenendo la medaglia di buona condotta dei Marines (Good Conduct Medal). Svolse il servizio militare nei Marines assieme a Lee Harvey Oswald, l'assassino di John F. Kennedy. La circostanza avrebbe ispirato i primi 2 episodi della V stagione di In viaggio nel tempo.

Altri progettimodifica | modifica sorgente

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente

Controllo di autorità VIAF: 49429118 LCCN: n83063940

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie







Creative Commons License