Donato Altomare

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Donato Altomare (Molfetta, 21 luglio 1951) è un autore di fantascienza italiano.

Laureato in ingegneria civile presso l'Università di Bari, si avvicinò presto al fandom, dedicandosi poi alla scrittura.

Ha vinto due volte il premio Urania: nel 2001 con il romanzo Mater Maxima, e nel 2008 con il romanzo Il dono di Svet.

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente








Creative Commons License