Eduard Tisse

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Eduard Kazimirovič Tisse (Litan, 1º aprile 1897Mosca, 18 novembre 1961) è stato un direttore della fotografia e regista sovietico.

Biografiamodifica | modifica sorgente

Eduard Tisse nacque a Litan, in Lettonia (all'epoca sotto il dominio dell'Impero Russo) da padre lituano e madre russa. Crebbe in Lituania e qui cominciò ad appassionarsi di fotografia ed immagini trovando anche lavoro come operatore di cinegiornali durante il periodo della guerra civile russa. Nel 1918 entrò quasi casualmente nel mondo del cinema, sostituendo un collega impossibilitato a curare la fotografia del film Signal di Aleksandr Arkatov, tuttavia conobbe fama in questo ambiente solo a partire dal 1925, anno in cui conoscerà Sergej Mikhajlovič Ejzenštejn e lo assisterà curando la fotografia di Sciopero! e La corazzata Potëmkin. Il sodalizio con il grande regista russo durerà per tutta la carriera, e Tisse verrà chiamato a dirigere la fotografia di tutte le opere di Ejzenštejn. Durante la sua carriera ha avuto anche delle esperienze da montatore e regista avendo diretto 3 film senza grande successo.

Ha interpretato un piccolo ruolo di un soldato tedesco in Ottobre.

La sua macchina da presa preferita era la Debrie Parvo, che ha continuato ad usare anche dopo l'avvento del sonoro.

Filmografiamodifica | modifica sorgente

Direttore della fotografiamodifica | modifica sorgente

Registamodifica | modifica sorgente

  • Woman happy, woman unhappy - 1929
  • Miseria e felicità delle donne - 1930
  • The Immortal Garrison - 1956

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente

Controllo di autorità VIAF: 28145050 LCCN: n85199213

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema







Creative Commons License