Eleonora d'Aragona (1182-1226)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Corona d'Aragona
Casa di Barcellona
Arms of Aragonese Monarchs (13th-15 centuries).svg

Alfonso II (1164 - 1196)
Pietro II (1196 - 1213)
Giacomo I (1213 - 1276)
Pietro III (I di Valencia) (1276 - 1285)
Alfonso III (I di Valencia)
Giacomo II (I di Sicilia)
Alfonso IV (II di Valencia)
Pietro IV (II di Valencia)
Giovanni I
Martino I (II di Sicilia)

Eleonora di Aragona (Saragozza, 118222 febbraio 1226) è stata una principessa aragonese divenuta col matrimonio contessa consorte di Tolosa e marchesa di Provenza.

Biografiamodifica | modifica sorgente

Era figlia del re d'Aragona Alfonso il Casto e di Sancha di Castiglia, figlia del re di Castiglia, Alfonso VII.

Venne data in moglie al conte di Tolosa Raimondo VI[1] divenendone la sesta consorte. Il loro matrimonio, celebrato il 18 gennaio 1202 a Saragozza, fu politicamente rilevante in quanto sancì la fine delle ostilità tra la contea di Tolosa e il Regno d'Aragona iniziata già molti anni prima che Raimondo succedesse al padre nel 1194.

Col matrimonio Eleonora divenne contessa consorte di Tolosa, ossia sovrana di una terra martirizzata dalla guerra contro il papa che aveva scatenato contro suo marito la Crociata Albigese, più volte assoggettato a scomunica.

Grazie al matrimonio che lo univa ai re di Aragona, Raimondo poté chiedere sostegno militare al re Pietro II d'Aragona, fratello di Eleonora e anch'egli preoccupato dall'estensione che aveva assunto il conflitto. L'alleanza con la casa di Aragona venne consolidata con un ulteriore matrimonio: nel 1211 Sancha d'Aragona, sorella minore di Eleonora, venne data in moglie a Raimondo VII di Tolosa, figlio di Raimondo VI.

In vent'anni di matrimonio Eleonora non riuscì a dare alcun erede al marito, che dai matrimoni precedenti aveva avuto due figli. Altre mogli prima di lei erano state ripudiate ma l'importanza politica che rivestiva il suo matrimonio le consentì di rimanere contessa fino alla morte del marito nel 1222, anche se per tre anni dal 1215 al 1218 lei e Raimondo persero momentaneamente la sovranità su Tolosa per opera del papa.

La lotta col papato dopo Raimondo VI continuò con suo figlio Raimondo VII. Eleonora morì nel 1226.

Notemodifica | modifica sorgente

  1. ^ Barcelona 2

Voci correlatemodifica | modifica sorgente

Predecessore Contessa di Tolosa Successore Armoiries Languedoc.png
La Signorina di Cipro 1202–1215 Alice de Montmorency
Predecessore Marchesa di Provenza Successore
La Signorina di Cipro 1202–1222 Sancha d'Aragona
Predecessore Contessa di Tolosa Successore Armoiries Languedoc.png
Alice de Montmorency 1218–1222 Sancha d'Aragona







Creative Commons License