Elezioni politiche italiane del 1904

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Elezioni politiche del 1904
Italia Italia
XXII Legislatura
Governi Giolitti II (1903-1905)
Tittoni (1905)
Fortis I (1905)
Fortis II (1905-1906)
Sonnino I(1906)
Giolitti III (1906-1909)
Precedenti 1900
Successive 1909

Le elezioni politiche del 1904 si sono svolte il 6 novembre (1º turno) e il 13 novembre (ballottaggi) 1904.

Per le elezioni del 1904, il Papa Pio X consentì delle eccezioni al non expedit, permettendo dunque, per la prima volta dal 1868 anche ai cattolici di partecipare alle elezioni. Infatti, risultarono eletti tre deputati cattolici.

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Grafico delle elezioni politiche italiane.

Camera dei deputatimodifica | modifica sorgente

totale percentuale (%)
Iscritti alle liste 2.541.327  
Votanti 1.593.886 62,7 (su n. elettori)
Voti validi (su n. votanti)
Voti non validi (su n. votanti)
di cui schede bianche (su n. votanti)
Partiti voti voti (%) seggi
Ministeriali 66,73 339
Opposizione costituzionale 14,96 76
Partito Radicale Italiano 7,28 37
Partito Socialista Italiano 5,70 29
Partito Repubblicano Italiano 4,72 24
Cattolici 0,59 3
Totale 100 508







Creative Commons License