Elisabeth Söderström

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lola, Cavalleria rusticana, Opera reale svedese, Stoccolma, 1954

Elisabeth Söderström (Stoccolma, 7 maggio 1927Stoccolma, 20 novembre 2009) è stata un soprano svedese.

Ricoprì anche ruoli di attrice, come in Le avventure di Picasso del 1978[1]

Biografiamodifica | modifica sorgente

Compì i primi studi musicali con Adelaïde Andrejeva von Skilondz, proseguendo poi all'Accademia Reale svedese di musica di Stoccolma. Debuttò nel 1947 al teatro del castello di Drottningholm in Bastien und Bastienne, uno dei lavori meno conosciuti di Wolfgang Amadeus Mozart[2]. Dal 1949 al 1980 fu di casa alla Opera reale di Stoccolma, apparendo frequentemente anche in alcuni dei più importanti teatri d'opera del mondo.

Tra il 1959 e il 1964 fu scritturata dal Metropolitan Opera di New York, dove ritornò negli anni 1983-87 e dove, nel 1983, con la direzione di James Levine, partecipò al Gala per il centenario del teatro eseguendo il trio dal Rosenkavalier di Richard Strauss, con Kathleen Battle e Frederica von Stade.[3]. L'ultima esibizione, nel 1999, fu proprio al Metropolitan nella Dama di picche di Pëtr Il'ič Čajkovskij.

Dal 1993 al 1996 fu direttrice del "Drottningholms slottsteater", il primo palcoscenico su cui aveva debuttato 50 anni prima[2].

Elizabeth Söderström acquisì fama di soprano dalla vocalità calda e tecnicamente perfetta, con uno stile personale, che le permetteva di cantare in un ampio repertorio, spaziante dalla musica barocca a quella contemporanea. Oltre che nelle opere, si esibì in numerosi concerti e recital in tutto il mondo.[4]

Fece numerose incisioni, incluse tutte le Chanson di Sergei Rachmaninoff, accompagnata dal pianoforte di Vladimir Ashkenazy.

Discografiamodifica | modifica sorgente

Operamodifica | modifica sorgente

Musica sacra e oratoriomodifica | modifica sorgente

  • Beethoven - Missa Solemnis (Klemperer)
  • Britten - War Requiem (Rattle)
  • Janacek - Glagolitic Mass (Mackerras)
  • Nielsen - Paul og David (Horenstein)

Musica da camera e sinfonicamodifica | modifica sorgente

  • Alfven - Sinfonia n. 4 (Westerberg)
  • Britten - Les Illuminations (J. Levine)
  • Cajkovskij - Lieder (Ashkenazy)
  • Mahler - Das klagende Lied (Boulez)
  • Rachmaninov - Lieder (Ashkenazy)
  • Schubert - Goethe-Lieder (Badura-Skoda)
  • Shostakovitch - From Jewish Folf Poetry/Sinfonia n. 15 (Haitink)
  • Sibelius - Lieder (Ashkenazy)
  • Strauss - Vier letzte Lieder (Armstrong)
  • Zemlinsky - Lyrische Symphonie (Klee)

Notemodifica | modifica sorgente

  1. ^ (EN) Elisabeth Söderström in Internet Movie Database, IMDb.com Inc.
  2. ^ a b Anthony Tommasini, "Elisabeth Soderstrom, Swedish Soprano, Dies at 82", New York Times, 22 novembre 2009.
  3. ^ Elisabeth Söderström obituary, Telegraph, 22 November 2009.
  4. ^ Alan Blyth, Elisabeth Söderström obituary in The Guardian, 21 novembre 2009. URL consultato il 25 novembre 2009.

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente

Controllo di autorità VIAF: 12492928 LCCN: n80070709








Creative Commons License