Enzo Menegotti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Enzo Menegotti
EnzoMenegotti.jpg
Dati biografici
Nazionalità Italia Italia
Altezza 179 cm
Peso 74 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo centrocampista
Ritirato 1959
Carriera
Squadre di club1
1945-1951 Modena Modena 153 (9)
1951-1952 Milan Milan 16 (0)
1952-1957 Udinese Udinese 155 (22)
1957-1959 Roma Roma 48 (0)
Nazionale
1955 Italia Italia 2 (0)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 26 agosto 2007

Enzo Menegotti (Verona, 13 luglio 1925Bolzano, 24 febbraio 1999) è stato un calciatore italiano che ha giocato come centrocampista nelle file del Modena, del Milan, dell'Udinese e della Roma.

Carrieramodifica | modifica sorgente

Cresciuto nel Modena, dove colleziona 153 presenze, passa una stagione al Milan, prima di passare all'Udinese per cinque stagioni. Fu il capitano della squadra che arrivò seconda dietro al Milan e che poi retrocessa per un illecito di anni prima collezionò il record di partite utili consecutive tra A e B. Chiude la carriera nell'Udinese.

In Nazionale colleziona due presenze, entrambe nel 1955.Nella prima l'Italia batté la Germania campione del mondo. Nel 1948 fu convocato alle olimpiadi di Londra. È stato il primo calciatore dell'Udinese a vestire la maglia azzurra.

È scomparso nel 1999 a seguito di un malore che lo ha colto mentre sciava.[1]

Statistichemodifica | modifica sorgente

Presenze e reti nei clubmodifica | modifica sorgente

Anno Squadra Serie presenze reti
1946-1947 Modena A 8 0
1947-1948 Modena A 39 3
1948-1949 Modena A 29 2
1949-1950 Modena B 42 0
1950-1951 Modena B 38 4
1951-1952 Milan A 16 0
1952-1953 Udinese A 29 2
1953-1954 Udinese A 34 5
1954-1955 Udinese A 31 5
1955-1956 Udinese B 33 6
1956-1957 Udinese[2] A 28 4
1957-1958 Roma A 34 0
1958-1959 Roma A 12 0

Notemodifica | modifica sorgente

  1. ^ Archivio storico della Gazzetta dello Sport
  2. ^ Menegotti Enzo

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente

  • Dario Marchetti (a cura di), Enzo Menegotti in Enciclopediadelcalcio.it, 2011.







Creative Commons License