Errico D'Amico

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
sen. Errico D'Amico
Bandiera italiana
Parlamento italiano
Senato della Repubblica
Luogo nascita Castel Frentano
Data nascita 29 gennaio 1911
Luogo morte Lanciano
Data morte 21 giugno 1985
Legislatura VII, VIII
Circoscrizione lanciano-vasto
Incarichi parlamentari
  • Membro della 7ª Commissione permanente (Istruzione pubblica) dal 27 luglio 1976 al 16 febbraio 1977, dal 17 febbraio 1977 al 19 giugno 1979 e dall'11 luglio 1979 all'11 luglio 1983
  • Membro della 11ª Commissione permanente (Lavoro, previdenza sociale) dal 27 luglio 1976 al 16 febbraio 1977
  • Membro della 12ª Commissione permanente (Igiene e sanità) dal 22 aprile 1980 al 22 aprile 1981
  • Membro della Commissione parlamentare d'inchiesta sulla loggia massonica P2 dal 10 novembre 1981 all'11 luglio 1983
Pagina istituzionale

Errico D'Amico (Castel Frentano, 29 gennaio 1911Lanciano, 21 giugno 1985) è stato un politico italiano, che ha svolto anche il ruolo di sindaco di Lanciano.

Biografiamodifica | modifica sorgente

È stato dirigente diocesano dell'Azione Cattolica ed insegnante di scuola elementare; presidente del Circolo ACLI, costituì nel 1964 l’A.I.M.C. (associazione italiana maestri cattolici) e l’Ente Morale per la Protezione del Fanciullo.

È stato consigliere, assessore, vice sindaco e Sindaco di Lanciano per 10 anni. Consigliere regionale dal 1975 al 1976, anno in cui viene eletto senatore della Repubblica nel collegio Lanciano-Vasto fino al 1983.

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente








Creative Commons License