Eurovision Song Contest 2011

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Eurovision Song Contest 2011
Edizione LVI
Periodo 1ª semifinale 10 maggio 2011

2ª semifinale 12 maggio 2011
Finale 14 maggio 2011

Sede Esprit Arena, Düsseldorf
Presentatore Stefan Raab
Anke Engelke
Judith Rakers
Trasmesso da NDR
Partecipanti 43
Ritorni Bandiera dell'Austria Austria
Bandiera dell'Italia Italia
Flag of San Marino (before 2011).svg San Marino
Bandiera dell'Ungheria Ungheria
Vincitore Bandiera dell'Azerbaigian Azerbaigian
Secondo Bandiera dell'Italia Italia
Terzo Bandiera della Svezia Svezia
Cronologia
2010 2012

Il cinquantaseiesimo Eurovision Song Contest si è svolto il 10, 12, 14 maggio 2011[1] a Düsseldorf, in Germania, nazione vincitrice con Lena Meyer-Landrut nell'edizione 2010, tenutasi a Oslo. Anche in questa edizione, come nelle tre precedenti, si sono avute due semifinali e una finale. Per la terza volta, dall'inizio del festival, è stata la Germania a ospitare l'evento (in passato, Francoforte era stata la sede dell'edizione del 1957, mentre la vittoria di Nicole nel 1982 aveva permesso a Monaco di Baviera di ospitare lo spettacolo). Diverse città tedesche avevano in un primo momento mostrato interesse a ospitare l'evento; si sono poi candidate Amburgo, Hannover, Berlino e Düsseldorf, con la vittoria di quest'ultima.

Tra i paesi ritiratisi negli anni passati, l'Austria, l'Italia, San Marino e l'Ungheria avevano confermato il loro ritorno[2], mentre Andorra, Repubblica Ceca, Lussemburgo, Monaco, Montenegro avevano confermato che non avrebbero partecipato quest'anno. Sono state escluse 1FLTV del Liechtenstein, che mostra interesse ad aderire alla competizione già da tre anni, l'emittente ungherese Duna TV (che voleva organizzare la selezione nel paese) e la nuova emittente bielorussa ONT. Quest'ultimo paese continuerà a partecipare, ma sarà BTRC, come di consueto, a tenere le redini della situazione. Il Kosovo ha sì inoltrato domanda di iscrizione all'UER, ma la sua partecipazione anche nel prossimo futuro resta fortemente dubbia a causa del suo incerto status. STV, la televisione pubblica slovacca, aveva più volte annunciato il ritiro, ma dopo il sorteggio delle semifinali ha confermato la partecipazione anche per il 2011.

In quest'edizione sono stati presenti, quindi, 43 paesi (eguagliato il record del 2008), e la finale è stata a 25 (i Big 4 sono diventati Big 5 con il ritorno dell'Italia, terzo contributore UER).

La competizione è stata vinta dall'Azerbaigian con la canzone Running Scared, interpretata da Eldar Qasımov e Nigar Camal; seconda classificata l'Italia con Madness of Love, proposta da Raphael Gualazzi; terza la Svezia con Popular, presentata da Eric Saade.

Città ospitantemodifica | modifica sorgente

I tre presentatori dell'Eurovision Song Contest 2011. Da sinistra: Anke Engelke, Judith Rakers e Stefan Raab.
L'Esprit Arena vista da sud

L'Eurovision Song Contest 2011 si è svolto a Düsseldorf[3].

ESC 2011 Potential host cities.svg

Red pog.svg Düsseldorf

In azzurro è evidenziata la copertura della NDR, affiliata di ARD con sede ad Amburgo che si occupa ogni anno della partecipazione eurofestivaliera della Germania.

La location è stata l'Esprit Arena con una capienza ridotta a 32.000 posti. I biglietti per la finale, messi in vendita il 12 dicembre 2010, sono stati tutti venduti dopo poche ore dalla messa in vendita.

Partecipantimodifica | modifica sorgente

██ Paesi partecipanti

██ Paesi che hanno partecipato in passato, ma non in questa edizione

██ Paesi che non si sono qualificati per la finale

██ Paesi nella prima semifinale

██ Paesi che votano nella prima semifinale

██ Paesi nella seconda semifinale

██ Paesi che votano nella seconda semifinale

Le canzoni sono ordinate per numero di uscita, sorteggiato il 15 marzo 2011.

Prima semifinalemodifica | modifica sorgente

# Nazione Canzone Traduzione Artista Lingua Posizione Punti
1 Bandiera della Polonia Polonia[4] Jestem Sono Magdalena Tul Polacco 19 18
2 Bandiera della Norvegia Norvegia[5] Haba haba Poco a poco Stella Mwangi Inglese, swahili 17 30
3 Bandiera dell'Albania Albania[6] Feel the Passion Senti la passione Aurela Gaçe Inglese, albanese 14 47
4 Bandiera dell'Armenia Armenia[7] Boom boom Emmy Inglese 11 54
5 Bandiera della Turchia Turchia[8] Live It Up Viviamo Yüksek Sadakat Inglese 13 47
6 Bandiera della Serbia Serbia[9] Čaroban Magico Nina Serbo 8 67
7 Bandiera della Russia Russia[10] Get you Prenderti Alexey Vorobyov[11] Inglese 9 64
8 Bandiera della Svizzera Svizzera[12] In Love for a While Innamorata per un po' Anna Rossinelli Inglese 10 55
9 Bandiera della Georgia Georgia[13] One More Day Un giorno in più Eldrine Inglese 6 74
10 Bandiera della Finlandia Finlandia[14] Da da dam Paradise Oskar Inglese 3 103
11 Bandiera di Malta Malta[8] One Life Una vita Glen Vella Inglese 12 54
12 Flag of San Marino (before 2011).svg San Marino[15] Stand By Resta in piedi Senit Inglese 16 34
13 Bandiera della Croazia Croazia[16] Celebrate Festeggia Daria Kinzer Inglese 15 41
14 Bandiera dell'Islanda Islanda[17] Coming home Tornare a casa Sigurjón's Friends Inglese 4 100
15 Bandiera dell'Ungheria Ungheria[18] What About My Dreams? E i miei sogni? Kati Wolf Inglese, ungherese 7 72
16 Bandiera del Portogallo Portogallo[19] A Luta é Alegria La lotta è allegria Homens da Luta Portoghese 18 22
17 Bandiera della Lituania Lituania[20] C'est ma vie È la mia vita Evelina Sašenko Francese, inglese 5 81
18 Bandiera dell'Azerbaigian Azerbaigian[8] Running Scared Correndo spaventati Ell e Nikki[21] Inglese 2 122
19 Bandiera della Grecia Grecia[22] Watch My Dance Guarda la mia danza Loucas Giorkas e Stereo Mike Greco, inglese 1 133

Seconda semifinalemodifica | modifica sorgente

# Nazione Canzone Traduzione Artista Lingua Posizione Punti
1 Bandiera della Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina Love in Rewind L'amore riavvolto Dino Merlin Inglese, bosniaco 5 109
2 Bandiera dell'Austria Austria[2] The Secret Is Love Il segreto è l'amore Nadine Beiler Inglese 7 69
3 Bandiera dei Paesi Bassi Paesi Bassi[23] Never Alone Mai da solo 3JS Inglese 19 13
4 Bandiera del Belgio Belgio[24] With Love Baby Con amore piccola Witloof Bay Inglese 11 53
5 Bandiera della Slovacchia Slovacchia I'm Still Alive Sono ancora viva TWiiNS Inglese 13 48
6 Bandiera dell'Ucraina Ucraina[8] Angel Angelo Mika Newton Inglese 6 81
7 Bandiera della Moldavia Moldavia[25] So Lucky Così fortunato Zdob şi Zdub Inglese 10 54
8 Bandiera della Svezia Svezia[26] Popular Popolare Eric Saade Inglese 1 155
9 Bandiera di Cipro Cipro[27] San aggelos s'agapisa Ti ho amato come un angelo Christos Mylordos Greco 18 16
10 Bandiera della Bulgaria Bulgaria[28] Na inat Per dispetto Poli Genova Bulgaro 12 48
11 Bandiera della Macedonia Macedonia[29] Rusinka Donna russa Vlatko Ilievski Macedone 16 36
12 Bandiera d'Israele Israele[30] Ding dong Dana International Ebraico, inglese 15 38
13 Bandiera della Slovenia Slovenia[31] No one Nessuno Maja Keuc Inglese 3 112
14 Bandiera della Romania Romania[32] Change Cambiare Hotel FM Inglese 4 111
15 Bandiera dell'Estonia Estonia[33] Rockefeller Street Via Rockefeller Getter Jaani Inglese 9 60
16 Bandiera della Bielorussia Bielorussia[34] I Love Belarus Amo la Bielorussia Anastasia Vinnikova Inglese 14 45
17 Bandiera della Lettonia Lettonia[35] Angel in Disguise Angelo travestito Musiqq Inglese 17 25
18 Bandiera della Danimarca Danimarca[36] New Tomorrow Nuovo domani A Friend in London Inglese 2 135
19 Bandiera dell'Irlanda Irlanda[37] Lipstick Rossetto Jedward Inglese 8 68

Finalemodifica | modifica sorgente

Per la prima volta dall'istituzione delle Big (ovvero dei paesi che contribuiscono economicamente di più alla realizzazione delle attività UER), una di esse, la Germania, ha vinto l'ESC e quindi oltre ad accedere alla finale, ospita la gara. Con il ritorno dell'Italia, la categoria dei Big si allarga a 5. Pertanto la finale prevederà la partecipazione di 25 paesi (Big 5 + 20 semifinalisti).

Hanno aperto la finale Stefan Raab e Lena con una versione speciale di Satellite.

# Nazione Canzone Traduzione Artista Lingua Posizione Punti
1 Bandiera della Finlandia Finlandia Da da dam Paradise Oskar Inglese 21 57[38]
2 Bandiera della Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina Love In Rewind L'amore riavvolto Dino Merlin Inglese, bosniaco 6 125[39]
3 Bandiera della Danimarca Danimarca New Tomorrow Nuovo domani A Friend in London Inglese 5 134[39]
4 Bandiera della Lituania Lituania C'est ma vie È la mia vita Evelina Sasenko Francese, Inglese 19 63[39]
5 Bandiera dell'Ungheria Ungheria What about my dreams? E i miei sogni? Kati Wolf Inglese 22 53[39]
6 Bandiera dell'Irlanda Irlanda Lipstick Rossetto Jedward Inglese 8 119[39]
7 Bandiera della Svezia Svezia Popular Popolare Eric Saade Inglese 3 185[39]
8 Bandiera dell'Estonia Estonia Rockefeller Street Via Rockefeller Getter Jaani Inglese 24 44[39]
9 Bandiera della Grecia Grecia Watch My Dance Guarda la mia danza Loucas Giorkas e Stereo Mike Greco, Inglese 7 120[39]
10 Bandiera della Russia Russia Get You Prenderti Alexey Vorobyov Inglese 16 77[39]
11 Bandiera della Francia Francia Sognu Sogno Amaury Vassili Corso 15 82[39]
12 Bandiera dell'Italia Italia Madness of Love Follia d'amore Raphael Gualazzi Italiano, inglese 2 189[39]
13 Bandiera della Svizzera Svizzera In Love for a While Innamorata per un po' Anna Rossinelli Inglese 25 19[39]
14 Bandiera del Regno Unito Regno Unito I Can Io posso Blue Inglese 11 100[39]
15 Bandiera della Moldavia Moldavia So Lucky Così fortunato Zdob şi Zdub Inglese 12 97[39]
16 Bandiera della Germania Germania Taken by a Stranger Presa da uno sconosciuto Lena Meyer-Landrut Inglese 10 107[39]
17 Bandiera della Romania Romania Change Cambiare Hotel FM Inglese 17 77[39]
18 Bandiera dell'Austria Austria The Secret Is Love Il segreto è l'amore Nadine Beiler Inglese 18 64[39]
19 Bandiera dell'Azerbaigian Azerbaigian Running Scared Correndo spaventati Ell e Nikki Inglese 1 221[39]
20 Bandiera della Slovenia Slovenia No One Nessuno Maja Keuc Inglese 13 96[39]
21 Bandiera dell'Islanda Islanda Coming home Tornando a casa Sigurjón's Friends Inglese 20 61[39]
22 Bandiera della Spagna Spagna Que me quiten lo bailao Ciò che ho vissuto non mi sarà portato via[40] Lucía Pérez Spagnolo 23 50[39]
23 Bandiera dell'Ucraina Ucraina Angel Angelo Mika Newton Inglese 4 159[39]
24 Bandiera della Serbia Serbia Čaroban Magico Nina Serbo 14 85[39]
25 Bandiera della Georgia Georgia One More Day Un giorno in più Eldrine Inglese 9 110[39]

Altri premimodifica | modifica sorgente

Ritornimodifica | modifica sorgente

Il palcoscenico dell'ESC 2011

Quattro paesi hanno deciso di ritornare a partecipare all'Eurovision Song Contest:

  • Bandiera dell'Austria Austria - Il successo di vendite di Lena Meyer-Landrut nel paese ha convinto l'ORF (che non ha trasmesso l'evento) a tornare all'Eurovision Song Contest dopo tre anni di assenza.
  • Bandiera dell'Italia Italia - Dopo tredici edizioni di assenza, l'Italia torna all'Eurovision Song Contest grazie al rinnovato interesse da parte del direttore di Rai 2 (Massimo Liofredi) e soprattutto delle case discografiche verso la competizione.[42][43]
  • Flag of San Marino (before 2011).svg San Marino - Dopo due anni di assenza per problemi di fondi, San Marino ritorna alla competizione.
  • Bandiera dell'Ungheria Ungheria - Nonostante la mancata adesione di Duna TV (altra tv pubblica) all'UER, Magyar Televízió ha deciso di tornare alla manifestazione.

In quest'edizione non ci sono stati ritiri.

Verso l'eventomodifica | modifica sorgente

Prima dell'evento principale, sono stati organizzati tre importanti eventi promozionali che hanno coinvolto diversi artisti.

Eurovision in Concertmodifica | modifica sorgente

Si è svolto ad Amsterdam il 9 aprile 2011. Vi hanno preso parte 21 dei 43 artisti in gara a Düsseldorf:

Düsseldorf, venim!modifica | modifica sorgente

Si è svolto ad Bucarest il 9 aprile 2011. Vi hanno preso parte 4 dei 43 artisti in gara a Düsseldorf:

London Eurovision Partymodifica | modifica sorgente

Si è svolto a Londra il 17 aprile 2011. Vi hanno partecipato 7 artisti:

Trasmissione dell'eventomodifica | modifica sorgente

  • Italia Italia: la seconda semifinale è stata trasmessa da Rai 5, mentre la finale da Rai 2, entrambe condotte da Raffaella Carrà, che ha dato anche i voti dell'Italia, come portavoce.
  • Svizzera Svizzera: SRG SSR ha trasmesso la prima semifinale e la finale. Nella Svizzera tedesca e francese tale compito è stato demandato alle seconde reti SF2 e TSR2, mentre in quella italiana RSI ha come tradizione trasmesso la semifinale su RSI LA2 e la finale su RSI LA1, il canale HD Suisse invece li ha trasmessi senza alcun commento.
  • Croazia Croazia: la finale e le due semifinali sono state trasmesse da HRT 1.
  • Finlandia Finlandia: l'intero evento è stato trasmesso da Yleisradio TV2.
  • Francia Francia: la finale è stata trasmessa da France 3 come avviene da tempo, ma la seconda semifinale dove vota il paese transalpino si è spostata da France 4 a France Ô.
  • Germania Germania: l'evento è stato prodotto da NDR, mentre ProSieben ha trasmesso la prima semifinale, Das Erste la seconda e la finale.
  • Gran Bretagna Regno Unito: BBC 3 ha trasmesso le semifinali, e BBC 1 la finale. L'intero evento è stato disponibile anche in HD.
  • Portogallo Portogallo: RTP 1 insieme a RTP HD hanno trasmesso in diretta la prima semifinale e la finale, in differita la seconda. RTP Internacional ha trasmesso in diretta solo la prima semifinale e la finale.
  • Romania Romania: TVR ha trasmesso l'intero evento su TVR 1 e TVR International.
  • Flag of San Marino (before 2011).svg San Marino: come nel 2008 San Marino RTV ha trasmesso l'intero evento in diretta sia in televisione sia attraverso Radio San Marino, ma anche per la prima volta in streaming su Internet, commentato da Lia Fiorio e Gigi Restivo. Nicola Della Valle dei Miodio ha dato i voti del Titano.
  • Slovacchia Slovacchia: a causa della trasmissione contemporanea dei mondiali di hockey di ghiaccio ospitati dal paese, STV ha trasmesso la seconda semifinale, dove cantano le TWiiNS, sul secondo canale Dvojka, e le altre due serate sul primo (Jednotka).
  • Spagna Spagna: per la prima volta dal 2008 TVE ha trasmesso l'intero evento, con le due semifinali su TVE 2 e finale su TVE 1.
  • Svezia Svezia: SVT ha trasmesso l'evento su SVT 1 e SVT HD.
  • Turchia Turchia: TRT ha trasmesso le due semifinali e la finale su TRT 1, TRT Avaz, TRT Müzik e TRT HD.

Paesi non partecipantimodifica | modifica sorgente

Di seguito sono elencati i paesi non partecipanti che hanno mostrato interesse verso la manifestazione e/o hanno almeno un'emittente televisiva che potrebbe partecipare all'Eurovision Song Contest, ma che non hanno partecipato nel 2011. I paesi sono raggruppati in base alle ragioni delle loro non partecipazioni.

Difficoltà economichemodifica | modifica sorgente

Disinteresse del pubblico e/o delle televisionimodifica | modifica sorgente

Altri paesi non hanno mai partecipato, come Algeria, Tunisia, Libia, Egitto, Giordania, Libano, l'Autorità Nazionale Palestinese (a causa della partecipazione di Israele) e Città del Vaticano, pur potendolo fare.

Problemi logistici e/o amministrativimodifica | modifica sorgente

  • Bandiera del Liechtenstein Liechtenstein (L'emittente nazionale 1FLTV non è stata accettata nell'UER)
  • Flag of Kosovo.svg Kosovo (L'emittente RTK non è stata accettata nell'UER e l'indipendenza del paese non è riconosciuta internazionalmente)

Ritorni artistici e curiositàmodifica | modifica sorgente

  • Bandiera della Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina - Dino Merlin, autore della canzone bosniaca del 1993 e partecipante nel 1999 con la francese Beatrice, rappresenterà di nuovo il suo paese.
  • Bandiera della Germania Germania - Lena, vincitrice nel 2010 per la Germania, si ripresenta per la seconda volta di seguito all'evento.
  • Bandiera dell'Islanda Islanda - Gunnar Ólafsson, membro dei Sigurjón's Friends partecipò già nel 2001 come membro del gruppo Two Tricky.
  • Bandiera d'Israele Israele - Dana International, vincitrice nel 1998 e autrice della canzone israeliana del 2008, è ritornata a partecipare per il suo paese con la canzone Ding Dong.
  • Bandiera della Moldavia Moldavia - Il gruppo Zdob şi Zdub partecipò già nel 2005 sempre per la Moldavia (allora al suo debutto).
  • Stefan Raab, presentatore dell'evento, ha rappresentato la Germania nel 2000, scritto il testo della canzone di Guildo Horn del 1998, organizzato alcune selezioni nazionali, ed è stato backing vocal in diverse occasioni.
  • Per la prima volta all'ESC si sono esibite, nella seconda semifinale due coppie di gemelli, gli irlandesi Jedward e le slovacche TWiiNS (che nel 2008 furono backing vocal di Tereza Kerndlová).

Notemodifica | modifica sorgente

  1. ^ Final of Eurovision 2011 set for 14 May, Lena returns! | News | Eurovision Song Contest - Baku 2012
  2. ^ a b L'Austria ritorna all'Eurovision
  3. ^ L'Eurovision Song Contest 2011 si terrà a Dusseldorf.
  4. ^ La Polonia conferma la sua partecipazione nel 2011
  5. ^ Più black metal al Melodi Grand Prix!
  6. ^ Anche l'Albania sarà presente in Germania
  7. ^ Cantante selezionato internamente
  8. ^ a b c d EUROVISION 2011 - 14 countries already confirm participation for 2011
  9. ^ RTS conferma la sua partecipazione per l'ESC 2011
  10. ^ Channel 1 conferma la partecipazione russa all'Eurofestival 2011
  11. ^ Russia at Eurovision Song Contest 2011 - Россия на конкурсе песни Евровидение 2011
  12. ^ SF pensa a organizzare una finale nazionale per l'Eurofestival 2011
  13. ^ La Georgia conferma la sua partecipazione all'Eurofestival 2011
  14. ^ In Finlandia ha inizio una nuova selezione
  15. ^ San Marino ritorna dopo l'esperienza di Belgrado 2008
  16. ^ Croazia: il Dora ritornerà a Zagabria, l'anno prossimo, e durerà una settimana?
  17. ^ RUV annuncia cambiamenti nella selezione nazionale
  18. ^ L'Ungheria potrebbe ancora partecipare all'Eurofestival 2011
  19. ^ RTP conferma la sua partecipazione per il 2011
  20. ^ La Lituania parteciperà all'Eurofestival 2011
  21. ^ Song Title & New Name For The Duo Revealed | Oikotimes.Com
  22. ^ La Grecia parteciperà all'Eurofestival 2011
  23. ^ I Paesi Bassi parteciperanno all'Eurofestival 2009, 2010, 2011
  24. ^ RTBF conferma la partecipazione del Belgio all'Eurofestival 2011
  25. ^ La Moldavia è nella lista dei paesi partecipanti
  26. ^ Aperta la preselezione interna per il Melodifestivalen
  27. ^ Annunciato il metodo di selezione per il 2011
  28. ^ La Bulgaria parteciperà all'Eurofestival 2011
  29. ^ La Macedonia parteciperà all'Eurofestival nel 2011
  30. ^ Israele competerà nella seconda semifinale
  31. ^ Anche l'anno prossimo avremo l'EMA
  32. ^ La Romania parteciperà all'Eurofestival 2011
  33. ^ http://publik.delfi.ee/news/eurovisioon/hanno-tomberg-eesti-osaleb-eurovisioonil-ka-jargmisel-aastal.d?id=31276473 L'Estonia parteciperà all'Eurofestival 2011
  34. ^ La Bielorussia continuerà a partecipare con BTRC
  35. ^ Eirodziesma 2011 il 26 febbraio
  36. ^ La Danimarca parteciperà all'Eurofestival 2011
  37. ^ L'Irlanda annuncia il format per l'Eurosong 2011
  38. ^ (EN) Eurovision Song Contest 2011 Final, 15 maggio 2011.
  39. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x /
  40. ^ Il titolo della canzone spagnola è un proverbio. Il suo significato letterale è "Che mi lascino ciò che ho ballato", che, parafrasando, può essere tradotto con "Ciò che ho vissuto non mi sarà portato via".
  41. ^ The House of Eurovision - Barbara Dex Award
  42. ^ (EN) Sietse Bakker, Italy applied for 2011 Eurovision Song Contest!, Eurovision.tv, 2 dicembre 2010. URL consultato il 16 febbraio 2011.
  43. ^ (EN) Italy plans Eurovision Song Contest comeback, BBC News.co.uk, 3 dicembre 2010. URL consultato il 16 febbraio 2011.

Altri progettimodifica | modifica sorgente

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente








Creative Commons License