Fabio Frizzi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Fabio Frizzi.JPG

Fabio Frizzi (Bologna, 2 luglio 1951) è un compositore, attore cinematografico e autore di colonne sonore italiano.

Fratello del presentatore televisivo Fabrizio Frizzi, è uno dei collaboratori storici del regista Lucio Fulci. Per lui ha composto infatti le colonne sonore di film divenuti cult quali Zombi 2, Paura nella città dei morti viventi e ...E tu vivrai nel terrore! L'aldilà.

Nel 2003 Quentin Tarantino ha inserito nella colonna sonora del suo Kill Bill vol. 1 un brano scritto da Frizzi presente in Sette note in nero, diretto da Fulci nel 1977.

In veste di attore, Frizzi ha interpretato due film: Lacrime d'amore e Amore Formula 2, entrambi nel 1970.

Biografiamodifica | modifica sorgente

Fabio Frizzi iniziò a prendere lezioni di chitarra a 14 anni, quindi fondò un gruppo rock.

Nel 1968 debuttò nel mondo del cinema, componendo le musiche dello spaghetti-western Ed ora... raccomanda l'anima a Dio!.

Nel 1975 arrivò il grande successo, grazie alla colonna sonora di Fantozzi composta insieme a Franco Bixio e Vince Tempera, con i quali formò un trio che creò diverse colonne sonore di successo. Nello stesso anno, Frizzi incontrò per la prima volta Lucio Fulci: compose infatti le musiche de I quattro dell'apocalisse.

Nel 1976 compose insieme a Bixio e Tempera le musiche di Febbre da cavallo, commedia divenuta cult diretta da Steno. Nello stesso anno compose le musiche di Il secondo tragico Fantozzi. Nel 1979 curò la colonna sonora dell'horror di Lucio Fulci, Zombi 2.

Nel 2002, Frizzi tornò a collaborare con Bixio e Tempera in occasione della colonna sonora di Febbre da cavallo - La mandrakata, sequel di Febbre da cavallo diretto dal figlio di Steno, Carlo Vanzina.

Filmografiamodifica | modifica sorgente

Compositoremodifica | modifica sorgente

Colonne sonoremodifica | modifica sorgente

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente

Controllo di autorità VIAF: 217507 LCCN: n95118538








Creative Commons License