Fabio Perini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Fabio Perini (Villa Basilica, 1940) è un imprenditore e inventore italiano, fondatore dei cantieri navali Perini Navi (1983) e dell'industria metalmeccanica Fabio Perini S.p.A. (1966).

Le sue capacità inventive gli hanno permesso di creare attività leader mondiali nei campi della nautica[1] e della metalmeccanica[2] basate sull'innovazione dei suoi brevetti [3].

Biografiamodifica | modifica sorgente

Gli stabilimenti Fabio Perini S.p.A.
Gli alberi del Maltese Falcon Perini Navi

La sua attività imprenditoriale inizia nel mondo dell'industria cartaria, settore di grande rilevanza nel territorio lucchese.[4] Ad appena 20 anni, nel 1960, brevetta un macchinario per il taglio automatico della carta "tissue".[5]

Fabio Perini S.p.A. (1966 - 1994)modifica | modifica sorgente

Nel 1966 fonda a Lucca la Fabio Perini, un'azienda metalmeccanica che progetta e produce macchinari per l'industria cartaria.

L'azienda sviluppa macchinari innovativi nel campo della trasformazione della carta,[6] ottenendo un successo crescente che la porta a mutarsi, nel 1973, in una Società per Azioni. La Fabio Perini S.p.A. si espande diventando un gruppo multinazionale con sedi in tre continenti, un leader mondiale capace di coprire il 75% del mercato dei macchinari per la trasformazione della carta tissue.[6]

Nel 1994 cede la società al gruppo metalmeccanico Tedesco Körber PaperLink e da quella data non ha più rapporti con la società.

LogoPeriniNavi.JPG

Perini Navi (1983 - )modifica | modifica sorgente

All'inizio degli anni ottanta Fabio Perini, partendo dalla propria passione per la nautica, dà inizio ad una nuova attività imprenditoriale fondando i cantieri navali Perini Navi con l'obiettivo di progettare e costruire grandi superyacht a vela.

L'innovazione e i brevetti originali[7] sono nuovamente la chiave di volta: studiando i sistemi delle macchine per la carta e trasferendoli nel settore della nautica, Perini inventa un sistema (reel captive winch) che permette di comandare grandi imbarcazioni (oltre i 40 metri) ad equipaggi ridotti.

La Perini Navi dal 1983 ha varato 52 navi diventando l'azienda leader mondiale nella progettazione e nella costruzione di grandi navi a vela (ketch e sloop) di lusso[8][9] (63% del mercato mondiale dei 40+ nel 2002).[10]

Onorificenzemodifica | modifica sorgente

Cavaliere del lavoro - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere del lavoro
«Ha iniziato l'attività imprenditoriale nel 1960, realizzando un dispositivo automatico per il taglio della carta “tissue”. Nel 1966 ha fondato l'azienda individuale Fabio Perini, con l'obiettivo di progettare e costruire macchinari con nuove tecnologie per la trasformazione della carta destinata a usi domestici. Nel 1973, grazie ai risultati positivi conseguiti, ha trasformato la Fabio Perini in società per azioni, portandola a una posizione di leadership mondiale nel settore. Nel 1983, come diversificazione rispetto all'attività originaria, ha costituito la Perini Navi, anch'essa leader mondiale nella costruzione di barche a vela di lunghezza superiore ai 40 metri. Oggi, dopo la cessione della Fabio Perini SpA, è punto di riferimento di un gruppo che, oltre alla Perini Navi, ha avviato attività in diversi campi in Italia e all'estero: nella produzione di carta in Inghilterra e Romania, nel settore metalmeccanico con Faper Group, nelle tecnologie ospedaliere (Cisa) e in campo immobiliare in Italia e in America Latina.[11]»
— 1991[12]

Premi e Riconoscimentimodifica | modifica sorgente

Notemodifica | modifica sorgente

  1. ^ A settembre la ‘Perini Navi Cup 2009′ a Porto Cervo - Mondonauticablog
  2. ^ http://www.intranet.fosber.it/wwwfosber/Allegati/BILANCIO%20SOCIALE%20Fosber%20Spa%202007%281%29.pdf
  3. ^ Espacenet - results view
  4. ^ Storia della carta a Lucca
  5. ^ Federazione Nazionale dei Cavalieri del Lavoro
  6. ^ a b Araneus Web Design
  7. ^ Brevetti Perini Navi
  8. ^ Intervista all'AD di Perini Navi
  9. ^ Vela Internazionale: Domani a Porto Cervo la Perini Navi Cup 2009
  10. ^ http://www.superyachtsociety.com/index.cfm?fuseaction=pressReleases.viewRelease&dateID=11/08/2004
  11. ^ Cavaliere del Lavoro Fabio Perini
  12. ^ Sito web del Quirinale: dettaglio decorato.
  13. ^ Premiazione Fabio Perini alla International Superyacht Society
  14. ^ Premio Capital Imprenditore dell'anno 2007 per la Toscana e l'Umbria
  15. ^ Comunicato Stampa Premio Leonardo 2007
  16. ^ Il Presidente Giorgio Napolitano consegna il "Premio Leonardo Qualità Italia" 2007 a Fabio Perini, Fondatore Perini Navi
  17. ^ Fabio Perini Velista dell'anno 2008

Voci correlatemodifica | modifica sorgente

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie







Creative Commons License