Federico Bonaglia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Federico Bonaglia (Leno, 25 agosto 1972) è un economista e scrittore italiano.

Laureatosi con il massimo dei voti in economia e scienze sociali alla Bocconi di Milano nel 1997, dal 1999 lavora come economista al Centro per lo sviluppo dell'OCSE a Parigi occupandosi in particolare delle conseguenze economiche e istituzionali della globalizzazione nei paesi in via di sviluppo. Le sue ricerche si sono concentrate sulle riforme strutturali in Africa, sullo sviluppo del settore privato in Asia e sulla corruzione. Nei suoi saggi Globalizzazione e sviluppo e La cooperazione internazionale allo sviluppo confronta nord e sud del mondo e le modalità di collaborazione che vengono attuate per ridurre la povertà e garantire i diritti umani.

Opere pubblicatemodifica | modifica sorgente

Fontimodifica | modifica sorgente








Creative Commons License