Festival di Sanremo 1965

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Festival di Sanremo 1965
Edizione XV
Periodo 28 - 30 gennaio
Sede Salone delle Feste del Casinò Municipale di Sanremo
Presentatore Mike Bongiorno e Grazia Maria Spina
Trasmesso da TV
Radio
Partecipanti 43 (24 canzoni)
Vincitore Bobby Solo - New Christy Minstrels
Premio della critica no
Cronologia
1964 1966

Il quindicesimo festival della canzone italiana si tenne a Sanremo dal 28 gennaio al 30 gennaio 1965.

Il festival dava sempre più l'impressione di essere diventato una gara di cantanti più che di canzoni e difatti venne premiato Bobby Solo pur con una canzone non all'altezza dell'anno precedente, ma quasi a titolo di compensazione. Emersero, tra gli stranieri i New Christy Minstrels e, tra gli italiani, la canzone che ha avuto un buon successo di vendite all'estero, Io che non vivo (senza te) di Pino Donaggio.[1]

Classifica, canzoni e cantantimodifica | modifica sorgente

1. Se piangi, se ridi (Mogol, Gianni Marchetti e Roberto Satti) Bobby Solo - New Christy Minstrels=1.123.173 voti

Non finalistemodifica | modifica sorgente

Regolamentomodifica | modifica sorgente

Due interpretazioni per brano, 12 brani qualificati per la serata finale.

Orchestramodifica | modifica sorgente

Orchestra diretta dai maestri: Giancarlo Chiaramello, Peter De Angelis, Enrico Intra, Ezio Leoni, Giulio Libano, Gianni Marchetti, Augusto Martelli, Giordano Bruno Martelli, Gino Mescoli, Marcello Minerbi, Gianfranco Monaldi, Iller Pattacini, Franco Pisano, Gian Franco Reverberi, Sauro Sili, Enrico Simonetti, Riccardo Vantellini e Lorenz Wiffin.

Organizzazione e direzione artisticamodifica | modifica sorgente

Gianni Ravera

Notemodifica | modifica sorgente

  1. ^ di Paolo Ruggieri, Canzoni Italiane, Fabbri, 1994, Vol.4, pag.70
Festival di Sanremo Portale Festival di Sanremo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Festival di Sanremo







Creative Commons License