Fiandre francesi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La Bandiera delle Fiandre francesi

Le Fiandre francesi (in francese La Flandre française; in olandese Frans-Vlaanderen) è una parte del dipartimento francese del Nord (della regione Nord-Passo di Calais) di lingua olandese.

Le Fiandre francesi corrispondono agli arrondissement di:

  • Lilla con 126 comuni, 5.743 km² e 2.576.240 ab.
  • Douai con 67 comuni, 476,81 km² e 246.987 ab.
  • Dunkerque con 115 comuni, 1.443 km² e 379.702 ab.
Le Fiandre francesi nel Nord-Pas de Calais, attraversata dal Lys.

Storiamodifica | modifica sorgente

Parte della Contea delle Fiandre parte dei Paesi Bassi del Sud (Impero Spagnolo), nel 1659 passarono alla Francia in seguito alla Pace dei Pirenei in conclusione della Guerra franco-spagnola e diventarno parte del dipartimento delle Fiandre e Hainaut (Flandre et Hainaut). Nel 1914 e nel 1940 vennero occupate dai tedeschi, ma alla fine delle due guerre mondiali tornarono alla Francia.

Area di diffusione della lingua olandese.

Linguamodifica | modifica sorgente

L'unica lingua ufficiale è il francese, ma gran parte della popolazione parlava soprattutto fino a poco tempo fa in maggioranza il dialetto fiammingo occidentale dell'olandese. La minoranza francofona parla il piccardo. I parlanti abituali di fiammingo nel 1993 erano solo 10.000.

Nazionalismomodifica | modifica sorgente

Il Partito per la Libertà olandese e i partiti fiamminghi belgi Interesse Fiammingo e Nuova Alleanza Fiamminga spingono per un'unione di tutte le Fiandre ai Paesi Bassi.

Altri progettimodifica | modifica sorgente

Francia Portale Francia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Francia







Creative Commons License