Fiat 309

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Fiat 309
Descrizione generale
Costruttore bandiera  FIAT
Tipo Autobus
Allestimento Gran Turismo/Interurbano
Inizio produzione 1958
Fine produzione 1970
Sostituito da Fiat 308
Altre caratteristiche
Dimensioni e pesi
Lunghezza 9 m
Altro
Versioni interurbano, gran turismo
Porte 2

Il Fiat 309 è un modello di autobus prodotto dalla divisione specifica dell'azienda italiana Fiat Veicoli Industriali dal 1958. È stato lanciato per rimpiazzare il Fiat 642RN, derivato dall'omonimo autocarro: come nel caso del 306, il 309 veniva progettato ex novo come tale, e non come allestimento particolare della meccanica di un camion.

La produzione del 309 cessa nel 1970, sostituito dal 308.

Carrozzeriemodifica | modifica sorgente

Il Fiat 309 era disponibile nella versione da 9 metri, con allestimento di linea e gran turismo.

La Fiat ne propose una versione con carrozzeria originale, prodotta nello stabilimento Cansa di Cameri e molto diffusa. Oltre a questa opzione il 309 era disponibile sotto forma di telaio destinato a carrozzieri esterni alla stessa Fiat, per versioni di linea e gran turismo. In particolare è stato carrozzato da Carrozzeria Orlandi, Dalla Via, Portesi, Bianchi e soprattutto Menarini.

Motorizzazionimodifica | modifica sorgente

I primi "309" avevano meccanica derivata dall'autocarro Fiat 642 (con riduttore) ed erano denominati 309.

Dal 1963 venne montata la meccanica derivata dall'autocarro Fiat 643: la denominazione divenne 309/1.

Diffusionemodifica | modifica sorgente

Il 309 ha avuto una notevole diffusione in Italia sia in versione interurbana che nella versione gran turismo.

trasporti Portale Trasporti: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di trasporti







Creative Commons License