Figura araldica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Figure è un termine utilizzato in araldica per designare tutti quei mobili che rappresentano, in forma descrittiva o anche solo simbolica e convenzionale, oggetti o esseri viventi facenti parte sia del mondo reale (figure naturali), sia quelli derivanti dall'ingegno e dal lavoro dell'uomo (figure artificiali) sia, infine, quelli derivanti dall'immaginazione o da credenze filosofiche o religiose (figure chimeriche). Ne sono dunque escluse tutte le forme geometriche che si fanno, di norma, rientrare sotto la denominazione di pezze araldiche.

Di seguito una lista, non esaustiva, di suddivisioni di figure araldiche. Classificazione senza dubbio da arricchire in certi casi, e categorie da raggruppare in altri casi: i punti di vista sulla classificazione araldica sono innumerevoli...

Bibliografiamodifica | modifica sorgente

  • "Vocabolario araldico ufficiale", a cura di Antonio Manno – edito a Roma nel 1907.

Altri progettimodifica | modifica sorgente

araldica Portale Araldica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di araldica







Creative Commons License