Football Club Internazionale 1953-1954

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
F.C. Internazionale
Inter 1953-1954.jpg
Da sinistra Lorenzi, Skoglund, Nesti, Mazza, Giovannini e Nyers; accosciati Padulazzi, Armano, Neri, Ghezzi e Giacomazzi
Stagione 1953-1954
Allenatore Italia Alfredo Foni
Presidente Italia Carlo Masseroni
Serie A Vincitore
Maggiori presenze Campionato: Ghezzi (34)
Totale: Ghezzi (34)
Miglior marcatore Campionato: Armano (13)
Totale: Armano (13)

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti il Football Club Internazionale Milano nelle competizioni ufficiali della stagione 1953-1954.

Stagionemodifica | modifica sorgente

La conquista dello scudetto permise a Masseroni di chiudere un poco i cordoni della borsa, in vista della successiva campagna acquisti. Arrivarono il portiere di riserva Cavalli, il terzino Vincenzi e l'attaccante Zambaiti. Confermata il resto della rosa, sotto la guida di Foni i nerazzurri riuscirono a bissare lo scudetto, stavolta dopo una lotta con la Juventus, che vide alla fine prevalere l'Inter di un punto. La svolta del campionato si ebbe alla trentaduesima giornata, quando la Juventus, sino ad allora appaiata in testa alla classifica con i nerazzurri, fu sconfitta a Bergamo, mentre l'Inter pareggiava sul campo di Palermo. Quel prezioso punto veniva difeso nelle due giornate che mancavano, consegnando infine agli uomini di Foni il settimo scudetto. Si ricorda un curioso aneddoto di quest'annata: all'inizio della stagione Nyers fu messo fuori rosa per aver chiesto un aumento a Masseroni, salvo poi essere reintegrato in squadra alla vigilia del derby col Milan del 1º novembre (vinto per 3-0, grazie proprio ad una sua tripletta).

Organigramma societariomodifica | modifica sorgente

Area direttiva

Area tecnica

Area sanitaria

  • Massaggiatore: Bartolomeo Della Casa

Rosamodifica | modifica sorgente

N. Ruolo Giocatore
Italia P Giorgio Ghezzi
Italia P Filippo Cavalli
Italia D Giovanni Giacomazzi
Italia D Ivano Blason
Italia D Guido Vincenzi
Italia D Bruno Padulazzi
Italia D Attilio Giovannini (C)
Italia D Lino Grava
Svezia C Lennart Skoglund
Italia C Fulvio Nesti
Italia C Maino Neri
N. Ruolo Giocatore 600px Nero e Azzurro (Strisce)2.png
Italia C Bruno Mazza
Italia C Osvaldo Fattori
Italia C Pietro Broccini
Italia C Sebastiano Buzzin
Italia C Sergio Morin
Italia A Benito Lorenzi
Italia A Gino Armano
Italia A Sergio Brighenti
Ungheria A István Nyers
Italia A Luigi Zambaiti

Risultatimodifica | modifica sorgente

Campionatomodifica | modifica sorgente

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Serie A 1953-1954.
Milano
13 settembre 1953
1agiornata
Inter 600px Nero e azzurro strisciato con stella.png 2 – 0 Bianco e Celeste.svg Lazio Stadio San Siro
Arbitro Massai (Pisa)

Bergamo
20 settembre 1953
2agiornata
Atalanta 600px Azzurro e Nero (Strisce).png 0 – 2 600px Nero e azzurro strisciato con stella.png Inter Stadio Atleti Azzurri d'Italia
Arbitro R.Pieri (Trieste)

Milano
27 settembre 1953
3agiornata
Inter 600px Nero e azzurro strisciato con stella.png 4 – 2 600px Bianco e Azzurro con colori di Ferrara.png SPAL Stadio San Siro
Arbitro Maurelli (Roma)

Notemodifica | modifica sorgente

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente

Voci correlatemodifica | modifica sorgente








Creative Commons License