Francesco Deriu

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
sen. Francesco Deriu
Bandiera italiana
Parlamento italiano
Senato della Repubblica
Luogo nascita Ittiri
Data nascita 29 luglio 1917
Luogo morte Cagliari
Data morte 24 aprile 2004
Partito Democrazia Cristiana
Legislatura IV, V, VI, VII, VIII
Gruppo Democratico cristiano

Francesco Deriu (Ittiri, 29 luglio 1917Cagliari, 24 aprile 2004) è stato un politico italiano.

Deriu è stato nominato direttore dell'ufficio provinciale di collocamento dei lavoratori dell'industria di Sassari.

Dirigente delle ACLI di Sassari della quale divenne il primo segretario provinciale nel 1945, nello stesso anno è stato nominato direttore regionale dell'Ufficio del Lavoro della Sardegna.

Eletto consigliere regionale della Sardegna nelle liste della DC per la I, II III e IV legislatura dal 1949 al 1963, è divenuto assessore del Lavoro nella I e II giunta presieduta da Luigi Crespellani dal 1949 al 1953.

Presidente del gruppo consiliare D.C. a partire dal 1953, è ritornato in giunta con la delega del Lavoro e Artigianato nella I e II giunta di Giuseppe Brotzu dal 1955 al 1958. Dal 1958 al 1963 è divenuto il primo assessore alla Rinascita nella prima e seconda giunta presiedute da Efisio Corrias.

Nel maggio 1963, dimessosi dal Consiglio regionale, è stato eletto senatore della repubblica nel collegio di Sassari, carica alla quale è stato confermato per altre quattro legislature, restando al senato fino al 1983.

È stato pure sottosegretario di stato alla presidenza del consiglio con delega agli Affari Regionali nel Governo Andreotti II dal 1972 al 1973.

Già presidente della CRI di Sassari, è stato insignito delle onorificenze di cavaliere ufficiale del Sovrano Militare Ordine di Malta e di Commendatore della Repubblica.

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie







Creative Commons License