Francesco Pietrosanti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Francesco Pietrosanti
Dati biografici
Paese Italia Italia
Rugby a 15 Rugby union pictogram.svg
Ruolo Mediano di mischia
Ritirato 1999
Carriera
Attività di club¹
1982-99 L'Aquila L'Aquila
Attività da giocatore internazionale
1987-93 Italia Italia 25 (20)

1. A partire dalla stagione 1995-96 le statistiche di club si riferiscono ai soli campionati maggiori professionistici di Lega

Statistiche aggiornate al 23 novembre 2012

Francesco Pietrosanti (L'Aquila, 2 dicembre 1963) è un ex rugbista a 15 e dirigente sportivo italiano.

Biografiamodifica | modifica sorgente

Nato all'Aquila e cresciuto con il club omonimo, a esso Pietrosanti legò tutta la sua carriera di rugbista. In neroverde, sotto la guida di Loreto Cucchiarelli, ha esordito, a 19 anni e 10 mesi, il 3 ottobre 1982 nell'incontro Scavolini L'Aquila-Oliosigillo Olimpic Roma 19-6. In totale ha accumulato 228 presenze e ha realizzato 276 punti frutto di 65 mete, 1 drop e 2 trasformazioni.

Con la squadra neroverde si laureò campione d'Italia nel 1994, battendo in finale a Padova il più quotato Amatori Milano, all'epoca nell'orbita Fininvest e noto con il nome di Milan.

In Nazionale esordì a fine 1987 nel corso della Coppa FIRA 1987/89, e fece parte delle selezioni alla Coppa del Mondo di rugby 1991 in Inghilterra, pur senza mai essere schierato in campo.

Dopo il ritiro da giocatore, fu anche team manager dell'Aquila che giunse alla finale scudetto (poi persa) contro il Rugby Roma del 2000.

Dopo il terremoto che colpì L'Aquila il 6 aprile 2009 Pietrosanti fu tra i rugbisti ed ex rugbisti che presero parte a uno spot pubblicitario commissionato dall'amministrazione comunale al fine di realizzare una raccolta fondi per la solidarietà alle vittime e la ricostruzione della città[1].

Palmarèsmodifica | modifica sorgente

Notemodifica | modifica sorgente

  1. ^ I campioni del rugby nello spot tv della rinascita in Il Capoluogo d'Abruzzo, 29 aprile 2009. URL consultato il 22-4-2010.

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente









Creative Commons License