Franco Latini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Franco Latini (Pomezia, 13 ottobre 1926Roma, 2 febbraio 1991) è stato un attore e doppiatore italiano.

Biografiamodifica | modifica sorgente

È principalmente noto per essere stato la voce di numerosissimi cartoni animati: ha infatti doppiato tutti i personaggi della serie Looney Tunes / Merrie Melodies, tranne il canarino Titti (Tweetty nella versione originale) doppiato ancora oggi dalla figlia Ilaria. Inoltre ha prestato la voce anche a personaggi come Paperino (fino al 1990; attualmente Donald Duck è doppiato da Luca Eliani) Barney Rubble ne I Flintstones, il gatto Tom in Tom & Jerry (spesso coadiuvato da Isa Di Marzio, voce di Jerry), Skeletor nella prima serie di He-Man e i dominatori dell'universo (poi sostituito da Oreste Rizzini), Napo Orso Capo, Top Cat e molti altri.

Ha inoltre doppiato Stan Laurel nella versione italiana di tutti i cortometraggi di "Stanlio e Ollio" in coppia con Carlo Croccolo, voce di Oliver Hardy; questa coppia è riconosciuta come una delle migliori nella lunga storia del doppiaggio dei due attori comici americani, seconda solo a Mauro Zambuto e Alberto Sordi. È morto nel 1991 all'età di 65 anni.

Il cinemamodifica | modifica sorgente

Come attore ha partecipato anche, negli anni sessanta e negli settanta, a pellicole di non eccelso rilievo: in una, Mondo pazzo... gente matta! del 1965, ricopre un ruolo da protagonista accanto a Silvana Pampanini nella sua ultima interpretazione sul grande schermo.

La radiomodifica | modifica sorgente

Ha fatto parte negli anni cinquanta della Compagnia del Teatro comico di Radio Roma.

Vita privatamodifica | modifica sorgente

È il padre dei doppiatori Ilaria Latini, Laura Latini e Fabrizio Vidale.

Attoremodifica | modifica sorgente

Doppiatoremodifica | modifica sorgente

Cinemamodifica | modifica sorgente

Film d'animazionemodifica | modifica sorgente

Stanlio & Olliomodifica | modifica sorgente

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Edizione italiana dei film di Stanlio & Ollio.

La maggior parte di tutte le comiche sonore doppiate da Carlo Croccolo e Franco Latini, riscossero per la RAI così tanto successo che il nuovo doppiaggio italiano venne usato per la distribuzione dei film di Stanlio e Ollio in versione colorata. Un progetto attuato nella metà degli anni ottanta dalla casa distributrice statunitense: Legend Films. Il periodo di doppiaggio dei due va dal 1968 e si conclude nel 1971 circa.

Stanlio e Ollio in una scena del film I diavoli volanti (1939)

Cortometraggi animatimodifica | modifica sorgente

Televisionemodifica | modifica sorgente

+ padre di Adolfo in Belle e Sebastien

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente








Creative Commons License