Frank J. Biondi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Frank J Biondi (Bethlehem, 22 settembre 19145 ottobre 2003) è stato un ingegnere statunitense.

Biografiamodifica | modifica sorgente

Figlio di August Biondi e Matilde Salvetti, dopo aver conseguito la laurea in ingegneria chimica ed il dottorato di ricerca, venne coinvolto nel Progetto Manhattan che portò alla costruzione della prima bomba atomica. Qui lavorò ad un programma di ricerca relativo alla tecnica di diffusione gassosa utilizzata per separare l'uranio 235 dal minerale contenente Uranio. Alla conclusione del Progetto Manhattan, Biondi tornò a lavorare per la Bell Telephone Laboratories seguendo lo sviluppo e la creazione di catodi di lunga durata utilizzati dagli inglesi durante la guerra[1].

Sposato nel 1943 con Virginia Willis ha avuto 3 figli, Frank Biondi (presidente e CEO di viacom), Robert e Michael.

Notemodifica | modifica sorgente

  1. ^ CHEMICAL HERITAGE FOUNDATION - Frank j Biondi.
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Biografie







Creative Commons License