Franz-Otto Krüger

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Franz-Otto Krüger (Berlino, 1º aprile 1917Monaco di Baviera, 17 marzo 1988) è stato un attore, regista, sceneggiatore e doppiatore tedesco.

Biografiamodifica | modifica sorgente

È ricordato prevalentemente per aver interpretato il ruolo di Karl-Heinz, il fratello maggiore del protagonista, l'adolescente Edmund, nel film del 1948 di Roberto Rossellini Germania anno zero. È stato, quello, il suo secondo film e il primo di una lunga serie.

Attivo in teatro (anche di cabaret), cinema e televisione dalla fine degli anni trenta fino alla morte, ha girato oltre un centinaio fra film e serial televisivi.

Perfezionatosi alla scuola teatrale berlinese del Lessingtheater e del Rose-Theater, nel quartiere di Friedrichshain, ha poi lavorato in teatri di Monaco di Baviera e Colonia.

Alla fine della seconda guerra mondiale ha proseguito l'attività di attore teatrale, pur avviandosi ad una nuova carriera cinematografica. Dopo aver girato con Rossellini Germania anno zero, è stato chiamato a dirigere la divisione intrattenimento della stazione radiofonica NWDR-Nordwestdeutscher Rundfunk.

Fra il 1950 ed il 1960 Krüger è apparso in numerosi film commedia, sia pure con piccoli ruoli da caratterista. Contestualmente ha firmato regie teatrali e cinematografiche, contribuendo in alcuni casi anche alla stesura della sceneggiatura.

A queste attività ha alternato anche quella di doppiaggio per la distribuzione tedesca di grandi produzioni hollywoodiane (fra gli altri film doppiati figurano Fronte del porto, Bambi e Il grande dittatore).

Filmografiamodifica | modifica sorgente

Attoremodifica | modifica sorgente

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente

Controllo di autorità VIAF: 87026624 LCCN: no2003056629








Creative Commons License