Friedrich von Wieser

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Friedrich von Wieser

Friedrich von Wieser (Vienna, 10 luglio 1851Salisburgo, 22 luglio 1926) è stato un economista e sociologo austriaco, fu insieme a Carl Menger e Eugen von Böhm-Bawerk uno dei fondatori della Scuola austriaca.

Biografiamodifica | modifica sorgente

Nato a Vienna il 10 luglio 1851, dimostrò il suo interesse per il diritto, per la storia, per la sociologia e per l'economia fin da giovane. Fu insieme a Carl Menger ed Eugen von Böhm-Bawerk uno dei fondatori della Scuola austriaca, ed aprì la strada alla generazione successiva di austriaci, tra i quali spiccano Ludwig von Mises, Friedrich von Hayek e Joseph Schumpeter. Nel 1917 divenne ministro delle finanze austriaco.

Friedrich von Wieser

Wieser è conosciuto soprattutto per due opere da lui pubblicate: Der natürliche Wert (Valore Naturale) del 1889, dove spiega dettagliatamente la dottrina del costo alternativo e la teoria dell'imputazione e Theorie der gesellschaftlichen Wirtschaft (Teorie dell'economia sociale) del 1914, dove cerca di applicare le sue teorie al mondo reale.

Il dibattito sul calcolo economico (la critica più importante mossa dagli austriaci al socialismo) partì proprio per la nozione di Wieser (poi ripresa e ampliata da Ludwig von Mises) che pone il prezzo come frutto delle leggi di mercato come base fondamentale per il calcolo economico. Ovviamente questa nozione poneva ogni regime socialista come fallimentare in partenza.

A differenza di molti economisti austriaci rigettò il classical liberalism, sostenendo che "la libertà è passata di moda a favore del sistema moderno".

Voci correlatemodifica | modifica sorgente

Operemodifica | modifica sorgente

  • Über den Ursprung und die Hauptgesetze des Wirthschaftlichen Werthes, 1884
  • Der natürliche Werth, 1889
  • Die österreichische Schule und die Werth Theorie, 1891
  • Die Werth Theorie, 1892
  • Die Wiederaufnahme der Barzahlungen in Österreich-Ungarn, 1893
  • Die österreichische Schule der Wirtschaft, 1894
  • Böhm-Bawerk, 1894
  • Die Theorie der städtischen Grundrente, 1909
  • Das wesen und der Hauptinhalt der theoretischen Nationalökonomie, 1911
  • Theorie der gesellschaftlichen Wirtschaft, 1914
  • Das geschichtliche Werk der Gewalt, 1923
  • Das Gesetz der Macht, 1926

Postumemodifica | modifica sorgente

  • Geld, 1927
  • Gesammelte Abhandlungen, 1929

Altri progettimodifica | modifica sorgente

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente

Controllo di autorità VIAF: 34519286 LCCN: n83208076

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie








Creative Commons License