Géza Maróczy

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Géza Maróczy (Szeged, 3 marzo 1870Budapest, 29 maggio 1951) è stato uno scacchista ungherese.

Géza Maróczy nel 1922

Gli inizi e lo stilemodifica | modifica sorgente

Maestro di scacchi, ingegnere e professore di matematica.

Vinse il torneo minore di Hastings nel 1895 e partecipò a vari tornei internazionali con ottimi risultati.
Nel torneo di Londra 1899 fu = 2°-4° dietro al vincitore Lasker, vinse a Vienna nello stesso anno. Nel 1900 fu = 1° nel torneo di Monaco con Pillsbury e Schlechter, e a Parigi nello stesso anno fu = 3° con Marshall. Seguì una serie di molti altri successi fino al 1908.

Introdusse, nella partita Swiderski-Maróczy giocata a Monte Carlo nel 1904, una nuova linea di gioco, conosciuta come Variante Maróczy, caratterizzata dalla spinta c2-c4 del Bianco contro la Variante del Dragone della Difesa Siciliana.

a b c d e f g h
8
Chessboard480.svg
a8 torre del nero
c8 alfiere del nero
d8 donna del nero
e8 re del nero
f8 alfiere del nero
g8 cavallo del nero
h8 torre del nero
a7 pedone del nero
b7 pedone del nero
d7 pedone del nero
e7 pedone del nero
f7 pedone del nero
h7 pedone del nero
c6 cavallo del nero
g6 pedone del nero
c4 pedone del bianco
d4 cavallo del bianco
e4 pedone del bianco
a2 pedone del bianco
b2 pedone del bianco
f2 pedone del bianco
g2 pedone del bianco
h2 pedone del bianco
a1 torre del bianco
b1 cavallo del bianco
c1 alfiere del bianco
d1 donna del bianco
e1 re del bianco
f1 alfiere del bianco
h1 torre del bianco
8
7 7
6 6
5 5
4 4
3 3
2 2
1 1
a b c d e f g h
La Variante Maróczy

Amava uno stile di gioco solido e prudente, che lasciava poco spazio alle novità.
Pochi dei suoi contemporanei riuscirono a superarlo in quanto ad abilità difensiva.

Nel 1908 smise di partecipare alle gare internazionali di alto livello per dedicarsi al lavoro di revisore contabile nel campo assicurativo.

Il ritornomodifica | modifica sorgente

Ritornò agli scacchi dopo la prima guerra mondiale. A Carlsbad 1923 fu = 1° con Alekhine e Bogoljubov.

Giocò con il bianco una storica partita contro Euwe a Scheveningen nel 1923 (dove si classificò = 3°), nella quale introdusse una nuova variante della difesa Siciliana, che dal nome della località prese il nome di Variante Scheveningen.

Nel 1950 fu insignito dalla FIDE del titolo di Grande Maestro.

I risultatimodifica | modifica sorgente

La valutazione di Maróczy usando il sistema Chessmetrics lo ha messo al primo posto nel periodo 1904-1907.

Negli scontri con i grandi fu inferiore solo ai campioni del mondo:

Wilhelm Steinitz +1-2=1, Emanuel Lasker +1-4=2,

José Raúl Capablanca +0-3=5 e Alexander Alekhine +0-6=5;

Quasi pari a Max Euwe che egli riuscì a superare con +4-3=15.

Ma il suo stile difensivo fu sufficiente contro gli attaccanti:

Joseph Henry Blackburne (+5-0=3), Mikhail Chigorin (+6-4=7), Frank Marshall (+11-6=8),

David Janowski (+10-5=5), Efim Bogoljubov (+7-4=4) e Frederick Yates (+8-0=1).

Voci correlatemodifica | modifica sorgente

Altri progettimodifica | modifica sorgente

Controllo di autorità VIAF: 71951545 LCCN: n83221300








Creative Commons License