Gabriello Carotti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gabriello Carotti
Gabriello Carotti.jpg
Carotti con la maglia del Milan
Dati biografici
Nazionalità Italia Italia
Altezza 172 cm
Peso 70 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Centrocampista
Ritirato 1997
Carriera
Giovanili
Milan Milan
Squadre di club1
1977-1981 Milan Milan 33 (3)
1981-1983 Ascoli Ascoli 48 (4)
1983-1986 Milan Milan 30 (5)
1986-1987 L.R. Vicenza L.R. Vicenza 22 (3)
1987-1988 Reggiana Reggiana 15 (3)
1989-1991 Gallaratese Gallaratese 21+ (8+)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Gabriello Carotti (Orbetello, 25 novembre 1960) è un ex calciatore italiano, di ruolo centrocampista.

Carrieramodifica | modifica sorgente

Ha iniziato a giocare a calcio nella squadra della sua cittadina natale, l'Orbetello, per poi partire nel 1974 alla volta di Milano, dove calcisticamente è cresciuto nelle giovanili del Milan. Carotti ha esordito in prima squadra il 19 marzo 1978, non ancora diciottenne, al Dall'Ara contro il Bologna (0-0). Dopo una stagione senza mai scendere in campo, nel 1979-1980 ha disputato 14 partite in Serie A con i rossoneri, segnando anche la sua prima rete il 14 ottobre 1979 al Curi contro il Perugia, fissando il risultato finale sull'1-1.[1] Nella stagione successiva è rimasto al Milan nonostante la retrocessione dei rossoneri in Serie B a seguito dello scandalo del calcio-scommesse e ha disputato 17 partite nel campionato cadetto 1980-1981, contribuendo al ritorno in massima serie dei rossoneri.

Nel 1981 si è trasferito all'Ascoli, anch'esso in Serie A, dove è rimasto due stagioni collezionando un totale di 48 partite e 4 gol in campionato. Nel 1983 è ritornato al Milan per rimanervi per 3 stagioni nelle quali è sceso in campo in 50 occasioni (30 in campionato, 14 in Coppa Italia, 3 in Coppa UEFA e 3 nel Torneo Estivo del 1986) e ha realizzato 8 reti (5 in campionato e 3 in Coppa Italia, tutte nella 1983-1984). In totale nelle stagioni trascorse in rossonero ha giocato 95 partite ufficiali nelle quali ha segnato 11 gol.

Nel 1986 è passato al Lanerossi Vicenza in Serie B e poi alla Reggiana in Serie C1. Successivamente ha chiuso la carriera nei dilettanti giocando nella Gallaratese.

Appese le scarpette al chiodo, ha intrapreso la carriera di allenatore a livello giovanile, seguendo nel 2006-2007 la selezione Allievi Regionali della squadra in cui aveva iniziato a giocare a calcio, l'Orbetello. Dal 2009-2010 è allenatore del settore giovanile dell'Albinia, squadra di cui ha seguito nel 2009-2010 gli Allievi Provinciali, nel 2011-2012 gli Allievi Regionali e nella stagione successiva i Giovanissimi Provinciali.

Palmarèsmodifica | modifica sorgente

Milan: 1980-1981

Notemodifica | modifica sorgente

  1. ^ Almanacco illustrato del Milan, seconda edizione, Panini, marzo 2005.

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente








Creative Commons License