Georges Franzi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Georges Franzi (Principato di Monaco, 23 giugno 1914Principato di Monaco, 13 gennaio 1997) è stato uno scrittore e presbitero monegasco.

Biografiamodifica | modifica sorgente

Georges Franzi (Giorgi Franzi in monegasco) nacque nel Principato di Monaco nel 1914, frequentò il seminario dei Padri del Santo Spirito a Allex (Drôme) e concluse il seminario a Nizza. Nel 1940 venne ordinato sacerdote, servì come sacerdote a Clans e Rigaud, a Lourdes e a Nizza. Nel 1964 è ordinato cardinale e nel 1979 canonico della diocesi di Monaco. Cercò d'incentivare insieme a Louis Notari l'uso del monegasco, divenne vicepresidente della Commission pour la langue Monégasque, dell'Académie des Langues Dialectales e presidente del Comité National des Traditions Monégasque. Grazie alla sua battaglia nel 1976 il monegasco diventerà obbligatorio nella scuola primaria e nel 1987 d'opzione alla laurea. Morì nel Principato di Monaco a 83 anni di età.

Via dedicata a Georges Franzi nel centro storico di Monaco-Ville

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente

cattolicesimo Portale Cattolicesimo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cattolicesimo







Creative Commons License