Giancarlo Bercellino

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Giancarlo Bercellino
Giancarlo Bercellino.jpg
Dati biografici
Nazionalità Italia Italia
Altezza 183 cm
Peso 81 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Difensore
Ritirato 1970
Carriera
Giovanili
Borgosesia Borgosesia
Squadre di club1
1960-1961 Alessandria Alessandria 36 (2)[1]
1961-1969 Juventus Juventus 154 (10)
1969-1970 Brescia Brescia 23 (1)
1970 Lazio Lazio 0 (0)
Nazionale
1963
1965-1968
Italia Italia U-21
Italia Italia
6 (1) [2]
6 (0)
Palmarès
UEFA European Cup.svg  Europei di calcio
Oro Italia 1968
Giochi del Mediterraneo.svg  Giochi del Mediterraneo
Oro Italia 1963
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Giancarlo Bercellino (Gattinara, 9 ottobre 1941) è un ex calciatore italiano, di ruolo difensore. Campione europeo con la Nazionale italiana nel 1968.

Sugli almanacchi è spesso indicato come Bercellino I per distinguerlo dal fratello Silvino.[3]

Carrieramodifica | modifica sorgente

Iniziò sotto la guida del padre Teresio, allenatore del Borgosesia. Notato dagli osservatori della Juventus, fu ingaggiato dalla squadra torinese. Iniziò la sua carriera in prestito all'Alessandria, in Serie B, nella stagione 1960-1961, mentre l'anno successivo fu titolare nella Juve in Serie A ed esordì il 27 agosto 1961 nel pareggio 1-1 con il Mantova. Rimase in bianconero dal 1961 al 1969, formando coppia al centro della difesa assieme a Ernesto Castano. Nel 1965 vinse la Coppa Italia ed il 1º maggio esordì in Nazionale, nella gara amichevole vinta per 4-1 a Firenze contro il Galles.

Al termine della stagione 1966-1967 vinse il suo primo e unico scudetto. L'anno successivo fu tra i giocatori convocati dal Commissario Tecnico Valcareggi al vittorioso Campionato europeo del 1968. Nel 1969 passò al Brescia e nel 1970 doveva passare alla Lazio, ma vi rinunciò per seguire l'azienda di famiglia, terminando la sua carriera calcistica.

Palmarèsmodifica | modifica sorgente

Clubmodifica | modifica sorgente

Competizioni nazionalimodifica | modifica sorgente

Juventus: 1966-1967
Juventus: 1964-1965

Competizioni internazionalimodifica | modifica sorgente

Juventus: 1963

Nazionalemodifica | modifica sorgente

Italia 1968
Italia 1963

Notemodifica | modifica sorgente

  1. ^ Serie B 1960-61 xoomer.virgilio.it/mikiegenny
  2. ^ Almanacco illustrato del calcio italiano, pag.486, Modena, Panini Editore, 1983.
  3. ^ Marco Sappino, Dizionario del calcio italiano, vol. 1, Baldini & Castoldi, novembre 2000, p. 69.

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente








Creative Commons License