Gina Mattarolo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gina Mattarolo nel film Il moralista.

Gina Mattarolo (Modena, 19 giugno 1899Andorra, 13 aprile 1986) è stata un'attrice italiana.

Insegnante teatrale, ricoprì ruoli dichiaratamente da caratterista, potendo vantare prestigiose collaborazioni con Alberto Sordi, Mauro Bolognini, Lina Wertmüller e Giorgio Bianchi. Fra i suoi film, meritano di essere ricordati: Il moralista, (1959), di Giorgio Bianchi, Il bell'Antonio, (1961), di Mauro Bolognini e Non stuzzicate la zanzara, (1967), di Lina Wertmüller.

Vissuto il suo periodo di celebrità, suffragato anche dalle sue ottime capacità d'interprete e dalla sua forte auto-ironia, la Mattarolo preferì allontanarsi dal mondo del cinema, proseguendo la sua carriera costantemente in televisione ma soprattutto in teatro: ricoprì ruoli marginali in grandi tragedie ed opere classiche accanto alle regine del genere, come Micaela Esdra e Lina Sastri.

Afflitta da un cancro alle ovaie, si spense nel 1986 all'età di ottantasei anni, lasciando il ricordo di una delle più preparate caratteriste del cinema italiano.

Filmografia parzialemodifica | modifica sorgente

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente








Creative Commons License