Gino Giovagnoli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Gino Giovagnoli (1951) è un politico sammarinese.

È stato Capitano Reggente da ottobre 2001 ad aprile 2002, in coppia con Alberto Cecchetti. È esponente del Partito Democratico Cristiano Sammarinese.

Onorificenzemodifica | modifica sorgente

Cavaliere di gran croce decorato di gran cordone dell'Ordine al merito della Repubblica italiana - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere di gran croce decorato di gran cordone dell'Ordine al merito della Repubblica italiana
«Di iniziativa del Presidente della Repubblica»
— 11 marzo 2002[1]

Notemodifica | modifica sorgente

  1. ^ Giovagnoli S.E. Gino Decorato di Gran Cordone, quirinale.it. URL consultato il 6 ottobre 2011.
Predecessore Capitani reggenti di San Marino Successore
Luigi Lonfernini 1 ottobre 2001 - 1 aprile 2002 Antonio Lazzaro Volpinari
con Fabio Berardi con Alberto Cecchetti con Giovanni Francesco Ugolini







Creative Commons License