Giorgio Cagnotto

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Giorgio Cagnotto
Franco Giorgio Cagnotto.JPG
Dati biografici
Nome Franco Giorgio Cagnotto
Nazionalità Italia Italia
Tuffi Diving pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità trampolino 3m
Ritirato 1980 [1]
Palmarès
Bandiera olimpica   Olimpiadi
Argento Monaco di Baviera 1972 trampolino 3m
Bronzo Monaco di Baviera 1972 piattaforma 10m
Argento Montréal 1976 trampolino 3m
Bronzo Mosca 1980 trampolino 3m
  Mondiali di nuoto
Bronzo Berlino Ovest 1978 trampolino 3m
  Europei di nuoto
Bronzo Utrecht 1966 trampolino 3m
Oro Barcellona 1970 trampolino 3m
Bronzo Barcellona 1970 piattaforma 10m
Argento Vienna 1974 trampolino 3m
Argento Jönköping 1977 trampolino 3m
Statistiche aggiornate al 6 ottobre 2007

Franco Giorgio Cagnotto (Torino, 2 giugno 1947) è un tuffatore italiano. Insieme a Klaus Dibiasi è stato il miglior atleta italiano di tutti i tempi in questa specialità.

Nella sua lunga carriera, iniziata a livello professionale nel 1964 e conclusasi nel 1981, Giorgio Cagnotto è riuscito a portare la nazionale italiana di tuffi ai massimi livelli. Dopo il suo ritiro dall'agonismo è diventato allenatore della figlia Tania, anche lei tuffatrice.

Nel 1991 è stato inserito nella International Swimming Hall of Fame, la Hall of Fame internazionale degli sport acquatici.

Vittorie principalimodifica | modifica sorgente

Agli europeimodifica | modifica sorgente

Alle Olimpiadimodifica | modifica sorgente

  • Medaglia d'argento nel 1972 e nel 1976.
  • Medaglia di bronzo nel 1972 e nel 1980.

Ai mondialimodifica | modifica sorgente

  • Medaglia di bronzo nel 1978.

Ai Giochi del Mediterraneomodifica | modifica sorgente

  • Medaglia d'oro nel 1971 dal trampolino.
  • Medaglia d'oro nel 1971 dalla piattaforma.
  • Medaglia d'oro nel 1975 dal trampolino.
  • Medaglia d'oro nel 1979 dal trampolino.

Riconoscimentimodifica | modifica sorgente

Notemodifica | modifica sorgente

  1. ^ [1] INTERVISTA A GIORGIO CAGNOTTO di Matisse de Laurentis
  2. ^ Sito ufficiale dell'Associazione Medaglie d'Oro al Valore Atletico

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente








Creative Commons License