Giovanni Andrea Borromeo d'Adda

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
on. Giovanni Andrea Borromeo D'Adda
Bandiera italiana
Parlamento italiano
Camera dei deputati
Giovanni Andrea Borromeo D'Adda
Luogo nascita Roma
Data nascita 16 luglio 1941
Data morte 17 aprile 1978
Titolo di studio laurea in giurisprudenza
Professione Industriale
Partito Movimento Sociale Italiano - Destra Nazionale, dal 20 gennaio 1977 Democrazia Nazionale - Costituente di Destra
Legislatura VI VII.
Gruppo MSI-DN, DN-CD dal 21 dicembre 1976
Collegio Como
Incarichi parlamentari
  • Componente della XIII COMMISSIONE (LAVORO E PREVIDENZA SOCIALE) (VI legislatura)
  • Componente della XIV COMMISSIONE (IGIENE E SANITA' PUBBLICA) (VI legislatura)
  • Componente della COMMISSIONE PARLAMENTARE PER IL PARERE AL GOVERNO SULLE NORME DELEGATE PER IL RIORDINAMENTO DEGLI ENTI PUBBLICI E DEL RAPPORTO DI LAVORO DEL PERSONALE DIPENDENTE (VI legislatura)
  • Componente della COMMISSIONE PARLAMENTARE D'INCHIESTA SULLE STRUTTURE, SULLE CONDIZIONI E SUI LIVELLI DEI TRATTAMENTI RETRIBUTIVI E NORMATIVI (VI legislatura)
  • Componente della COMMISSIONE PARLAMENTARE D'INCHESTA SULLE STRUTTURE, SULLE CONDIZIONI E SUI LIVELLI DEI TRATTAMENTI RETRIBUTIVI E NORMATIVI (VI,VII legislatura)
  • Componente della XII COMMISSIONE (INDUSTRIA E COMMERCIO) (VII legislatura)
  • Componente della COMMISSIONE SPECIALE INCARICATA, IN SEDE REFERENTE, DELL'ESAME DEI PROGETTI DI LEGGE CONCERNENTI DISPOSIZIONI IN METERIA DI LOCAZIONI DI IMMOBILI URBANI (VII legislatura)
  • Componente della COMMISSIONE PARLAMENTARE D'INCHIESTA SULLA FUGA DI SOSTANZE TOSSICHE AVVENUTA IL 19 LUGLIO 1976 NELLO STABILIMENTO ICMESA E SUI RISCHI POTENZIALI PER LA SALUTE E PER L'AMBIENTE DERIVANTI DA ATTIVITA' INDUSTRIALI (VII legislatura)
  • Componente della COMMISSIONE PARLAMENTARE PER IL PARERE AL GOVERNO SULLE NORME DELEGATE PER IL RIORDINAMENTO DEGLI ENTI PUBBLICI E DEL RAPPORTO DI LAVORO DEL PERSONALE DIPENDENTE (VII legislatura)
  • Componente del COMITATO PARITETICO BICAMERALE PER L'INDAGINE CONOSCITIVA SULL'ASSICURAZIONE OBBLIGATORIA DEGLI AUTOVEICOLI (VII legislatura)

Giovanni Andrea Borromeo D'Adda (Roma, 16 luglio 194117 aprile 1978) è stato un imprenditore e politico italiano.

Biografiamodifica | modifica sorgente

Discendente da un ramo della famiglia milanese dei D'Adda, pur essendo nato a Roma, risiedeva in Lombardia dove svolse la sua attivita politica nelle file del Movimento Sociale Italiano.

Dopo gli studi classici e la laurea in giurisprudenza si occupò nel settore tessile, si candidò nel 1972 alla camera dei deputati con il Movimento Sociale Italiano - Destra Nazionale e fu eletto nella VI Legislatura. Riconfermato nel 1976 per la legislatura successiva, con incremento di voti nel suo collegio, nel dicembre 1976 si uni al gruppo scissionista dell'MSI che diede vita a Democrazia Nazionale - Costituente di Destra.

Un anno prima del termine della legislatura scompare tragicamente a soli 37 anni. Viene ricordato il 4 maggio 1978 durante una seduta dal vicepresidente della camera Luigi Mariotti e dal sottosegretario di stato per le partecipazioni statali Paolo Barbi[1].

Il suo posto fu preso dal deputato Casimiro Bonfiglio.

Notemodifica | modifica sorgente

  1. ^ pag.3 Commemorazione del deputato Giovanni Andrea Borromeo D'Adda da parte del vicepresidente della camera Luigi Mariotti e del sottosegretario Barbi







Creative Commons License