Giovanni Capozzi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Giovanni Capozzi (Roma, 1936Roma, 21 dicembre 2003) è stato un compositore e didatta italiano.

Completa tra Napoli e Roma gli studi di pianoforte, composizione e direzione di coro.
Ha dedicato tutta la sua vita alla musica e all'insegnamento.

Le sue opere spaziano dai lieder alle ballate, dalle sonate per pianoforte, chitarra, 2 chitarre, violino ai quartetti. Si ricordano i preludi per organo e l'opera Consonantiomachia per piccola orchestra, canto, voce narrante e coro recitante.
Nel suo stile compositivo utilizzava con facilità sia la tecnica della fuga e del contrappunto, sia la scrittura contemporanea.

Tra le numerose opere per pianoforte si ricordano:

  • Sonata Op.1 in 2 tempi
  • Sonata Op.14 in tre tempi
  • Nove Pezzi Facili Op.13
  • Piccola Suite Op.39
  • Scene Fiabesche Op.40

Dal 2003 al 2005 è stata recuperata l'opera integrale del Maestro. Attualmente la famiglia Capozzi sta curando le registrazioni di tutto il catalogo che sarà in futuro pubblicato in CD o DVD.

Il fondo Capozzi va ad arricchire la biblioteca del conservatorio di Latina con oltre 450 tra spartiti e partiture.








Creative Commons License