Giovanni Federico di Holstein-Gottorp

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Giovanni Federico di Holstein-Gottorp
arcivescovo della Chiesa luterana
Fürstbischof Johann Friedrich.jpg
BishopCoA PioM.svg
Nato 1º settembre 1579, Gottorp
Deceduto 3 settembre 1634, Buxtehude

Giovanni Federico di Holstein-Gottorp (Gottorp, 1º settembre 1579monastero di Buxtehude, 3 settembre 1634) è stato un arcivescovo luterano tedesco, Arcivescovo protestante di Brema, Principe-Vescovo di Lubecca, e Vescovo di Verden.

Biografiamodifica | modifica sorgente

Giovanni Federico era figlio di Adolfo di Holstein-Gottorp e di Cristina d'Assia. Egli ebbe due figli. Federico e Cristina vennero legittimizzati nel 1621 dall'Imperatore ed ammessi a portare il cognome ed i titoli di Holstein. L'amante di Giovanni Federico, madre dei suoi figli, fu Anna Dobbel, originaria di Bremervörde.

Dopo che suo fratello Giovanni Adolfo era divenuto duca nel 1590, questi cedette il Principato arcivescovile di Brema nel 1596 a Giovanni Federico. Nel 1607 Giovanni Federico ottenne anche il titolo di Principe-Vescovo di Lubecca, sempre dal fratello. A partire dal 1631 fu anche Vescovo di Verden, mantenendo tutti i propri offici sino alla propria morte nel 1634.

Ducato di Schleswig-Holstein-Gottorp
Holstein-Gottorp
Blason Adolphe de Holstein-Gottorp.svg

Adolfo I
Federico II
Filippo
Giovanni
Federico III
Cristiano Alberto
Federico IV
Carlo Federico
Modifica

Bibliografiamodifica | modifica sorgente

  • Karl Ernst Hermann ruffle: Johann Friedrich. In: General German biography (ADB). Bd. 14, Leipzig 1881, P. 413-415.
  • Heinz Joachim Schulze: Johann Friedrich. In: New German biography (NDB). Bd. 10, Berlin 1974, P. 481.
Predecessore Arcivescovo di Brema Successore
Giovanni Adolfo di Holstein-Gottorp 1596-1634 Federico III di Danimarca
Predecessore Principe-Vescovo di Lubecca Successore
Giovanni Adolfo di Holstein-Gottorp 1607-1634 Giovanni X di Holstein-Gottorp
Predecessore Vescovo di Verden Successore
Franz Wilhelm von Wartenberg 1631-1634 Federico III di Danimarca

Controllo di autorità VIAF: 27808883








Creative Commons License