Giovanni I del Viennois

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Giovanni I del Viennois (1264Bonneville, 24 settembre 1282) conte d'Albon, di Grenoble, di Oisans, di Briançon e di Embrun dal 1269 al 1282.

Era figlio di Ghigo VII del Viennois (1225 – 1269) e di Beatrice di Faucigny (o Beatrice di Savoia) (1237 – 1310).

All'età di cinque anni morì il padre e la madre ebbe la reggenza delle sue signorie. Nel 1280 sposò Bona di Savoia, figlia di Amedeo V di Savoia (1275 – 1300) e della di lui prima moglie, Sibilla de Baugé (1255 – 1294). Morì due anni più tardi, a causa di una brutta caduta da cavallo mentre attraversava il fiume Ménoge, senza aver avuto figli.

I titoli passarono alla sorella Anna (1255 – 1298), delfina del Viennois e contessa d'Albon, maritata nel 1273 a Umberto I de la Tour-du-Pin (1240 – 1307), e da questa al marito al quale furono trasferiti tutti possedimenti ed il nome della casata del Viennois.

Successionimodifica | modifica sorgente

Predecessore Delfino del Viennois Successore Dauphin of Viennois Arms.svg
Ghigo VII del Viennois
12371269
1269 – 1282 Umberto I de la Tour-du-Pin
1282 – 1307







Creative Commons License