Girolamo Bartolomeo Bortignon

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Girolamo Bartolomeo Bortignon, O.F.M.Cap.
vescovo della Chiesa cattolica
Card. Urbani e Vescovo Bortignon - 1964.jpg
Il vescovo Bortignon (a destra) con il cardinale Giovanni Urbani nel 1964.
BishopCoA PioM.svg
Caritas cum Fide
Incarichi ricoperti Vescovo titolare di Lidda
Vescovo di Belluno e Feltre
Vescovo di Padova
Nato 31 marzo 1905 a Fellette
Ordinato presbitero 3 marzo 1928
Consacrato vescovo 14 marzo 1944
Deceduto 12 marzo 1992 a Sarmeola

Girolamo Bartolomeo Bortignon (Fellette, 31 marzo 1905Sarmeola, 12 marzo 1992) è stato un vescovo cattolico italiano.

Biografiamodifica | modifica sorgente

Nato a Fellette, in provincia di Vicenza e diocesi di Padova, il 31 marzo 1905, viene ordinato sacerdote per l'Ordine dei Frati Minori Cappuccini il 3 marzo 1928.

Il 4 aprile 1944 viene nominato da papa Pio XII amministratore apostolico delle diocesi di Belluno e Feltre e vescovo titolare di Lidda. Riceve la consacrazione episcopale il 14 maggio dello stesso anno nella basilica del Santissimo Redentore, a Venezia, per l'imposizione delle mani del cardinale Adeodato Giovanni Piazza.

Il 9 settembre 1945 viene nominato vescovo di Belluno e Feltre. Il 9 settembre 1947 sceglie come vicario generale della diocesi di Belluno il giovane Albino Luciani, futuro papa Giovanni Paolo I.

Dopo quasi cinque anni di servizio episcopale a Belluno e Feltre, non privo di tensioni per aver chiesto e ottenuto dalla Santa Sede di essere esonerato dalla residenza semestrale nella sede di Feltre, il 1º aprile 1949 viene nominato vescovo di Padova.

Quando papa Pio XII gli chiese un nome per la cattedra di Vittorio Veneto, egli avanzò quello di Albino Luciani. "Lo conosco, farà meglio di me", disse. Il papa rifiutò quel nome;senza fonte solo dopo alcuni anni il successore di Pio XII, papa Giovanni XXIII, avrebbe nominato Albino Luciani vescovo di Vittorio Veneto.

Rimane alla guida della diocesi di Padova per trentadue anni, fino al 7 gennaio 1982.

Muore a Sarmeola, presso l'Opera della Provvidenza S. Antonio, il 12 marzo 1992.

Genealogia episcopalemodifica | modifica sorgente

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Genealogia episcopale.

Successione apostolicamodifica | modifica sorgente

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Successione apostolica.
Predecessore Vescovo titolare di Lidda Successore BishopCoA PioM.svg
William Richard Griffin 4 aprile 1944 - 9 settembre 1945 Lawrence Joseph Shehan
Predecessore Vescovo di Belluno e Feltre Successore BishopCoA PioM.svg
Giosuè Cattarossi
Vescovo di Feltre e Belluno
9 settembre 1945 - 1º aprile 1949 Gioacchino Muccin
Vescovo di Feltre e Belluno
Predecessore Vescovo di Padova Successore BishopCoA PioM.svg
Carlo Agostini 1º aprile 1949 - 7 gennaio 1982 Filippo Franceschi







Creative Commons License