Girolamo Marcello (1860-1940)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Girolamo Marcello
Stemma del Regno d'Italia Parlamento del Regno d'Italia
Camera del Regno d'Italia
Luogo nascita Venezia
Data nascita 16 ottobre 1860
Luogo morte Venezia
Data morte 12 giugno 1940
Professione Militare di carriera (Marina)
Legislatura XXII, XXIII, XXIV
Collegio Venezia II
Pagina istituzionale
sen. Girolamo Marcello
Stemma del Regno d'Italia Parlamento del Regno d'Italia
Senato del Regno d'Italia
Legislatura dalla XXVII in poi
Incarichi parlamentari
  • Segretario (30 aprile 1929 - 19 gennaio 1934)
  • Membro della Commissione per l'esame del disegno di legge sulla leva marittima (6 giugno 1927)
  • Membro della Commissione per l'esame dei disegni di legge "provenienti dalla Camera dei Deputati durante l'intervallo dei lavori del Senato" (20 novembre 1928)
  • Membro della Commissione per l'esame del disegno di legge "Provvedimenti per la bonifica integrale" (14 dicembre 1928)
  • Membro della Commissione di finanze (1º maggio 1934 - 2 marzo 1939) (17 aprile 1939 - 12 giugno 1940)
Pagina istituzionale

Girolamo Marcello (Venezia, 16 ottobre 1860Venezia, 12 giugno 1940) è stato un militare e politico italiano.

Figlio di Alessandro e Andrianna Zon, apparteneva alla famiglia Marcello e poteva quindi fregiarsi dei titoli di nobiluomo, patrizio veneto, conte e barone della Baronia Marcello.

Intraprese la carriera militare nella Regia Marina, raggiungendo il grado di capitano di fregata (1906), e combatté nella guerra italo-turca. Frattanto si interessava alla politica: fu eletto deputato per tre legislature consecutive (XXII, XXIII, XIV) e fu sottosegretario al ministero delle Poste e Telegrafi per tutta la durata dei due governi Salandra (1914-1916).

Dal 1924 fu senatore del Regno.

Dal 1929 fu inoltre socio della Società Geografica Italiana.

Onorificenzemodifica | modifica sorgente

Cavaliere dell'Ordine della Corona d'Italia - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere dell'Ordine della Corona d'Italia
— 2 giugno 1895
Ufficiale dell'Ordine della Corona d'Italia - nastrino per uniforme ordinaria Ufficiale dell'Ordine della Corona d'Italia
— 3 aprile 1913
Grande Ufficiale dell'Ordine della Corona d'Italia - nastrino per uniforme ordinaria Grande Ufficiale dell'Ordine della Corona d'Italia
— 11 giugno 1914
Cavaliere dell'Ordine dei Santi Maurizio e Lazzaro - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere dell'Ordine dei Santi Maurizio e Lazzaro
— 24 maggio 1903
Commendatore dell'Ordine dei Santi Maurizio e Lazzaro - nastrino per uniforme ordinaria Commendatore dell'Ordine dei Santi Maurizio e Lazzaro
— 1º giugno 1930







Creative Commons License