Gisela Beyer

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gisela Beyer
Bundesarchiv Bild 183-1983-0522-009, Gisela Beyer.jpg
Gisela Beyer nel maggio 1983.
Dati biografici
Nome Gisela Beyer-Reismüller
Nazionalità Germania Est Germania Est
Altezza 185 cm
Peso 90 kg
Atletica leggera Atletica leggera
Dati agonistici
Specialità Lancio del disco
Record
Disco 73,10 m (1984)
Società ASK Vorwärts Potsdam
Ritirata 1985
Carriera
Nazionale
1980-1983 Germania Est Germania Est
Palmarès
Europei juniores 0 1 0
 

Gisela Beyer-Reismüller (Eisenhüttenstadt, 16 luglio 1960) è un'ex atleta tedesca, specializzata nel lancio del disco è la sorella di Hans-Georg Beyer e Udo Beyer.

Biografiamodifica | modifica sorgente

Dopingmodifica | modifica sorgente

Caduto il blocco orientale vengono scoperti numerosi documenti che certificano la somministrazione di doping da parte della Germania Est a svariati atleti tra cui appare anche il nome di Gisela Beyer.[1]

Progressionemodifica | modifica sorgente

Palmarèsmodifica | modifica sorgente

Anno Manifestazione Sede Evento Risultato Misura Note
1977 Europei juniores URSS Donec'k Lancio del disco Argento Argento 51,36 m
1980 Olimpiadi URSS Mosca Lancio del disco 67,08 m
1982 Europei Grecia Atene Lancio del disco 66,78 m
1983 Mondiali Finlandia Helsinki Lancio del disco 65,26 m

Onorificenzemodifica | modifica sorgente

Ordine al merito per la Patria (oro) - nastrino per uniforme ordinaria Ordine al merito per la Patria (oro)
— 1984.

Notemodifica | modifica sorgente

  1. ^ Brigitte Berendonk, 1991, op. cit., pp. 181

Bibliografiamodifica | modifica sorgente

  • (DE) Brigitte Berendonk, Doping-Dokumente - Von der Forschung zum Betrug, Berlino, Springer-Verlag, 1991. ISBN 3-540-53742-2.

Voci correlatemodifica | modifica sorgente

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente








Creative Commons License