Giuann Shadai

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Giuann Shadai
Nazionalità Italia Italia
Genere Rap
Periodo di attività 1994 – in attività
Etichetta Vibra, Ricercar
Album pubblicati 2
Studio 2
Live 0
Raccolte 0

Giuann Shadai, nome d'arte di Fabio Gentile (Gorizia, 19 novembre 1975), è un disc jockey, MC e producer italiano.


Particolarmente attivo nei live, attualmente, oltre a diverse partecipazioni a compilation nazionali ed a collaborazioni, ha pubblicato due album da solista, pubblicati a livello nazionale dalle etichette discografiche Ricercar e Vibra,[1] un mixtape ed un EP introduttivo al secondo album.

GIUANN SHADAI // ONE MAN SOUND // MC_BEATMAKER_GHOSTWRITER_DJ_VIDEOMAKER_PROMOTER Biografia Mc, beat maker, ghost writer, dj, video maker di fama nazionale attivo dal 1994. Giuann Shadai è cruda realtà sputata in faccia da un artista che volutamente è sempre stato restio a farsi inglobare nel "giro ufficiale" del rap conosciuto nello stivale. Nonostante questa scelta gode di ottima fama che lo ha portato ad essere scelto come ghost writer, beat maker e co-partecipatore a diverse tracce di artisti di fama (un esempio è il maestro Tullio De Piscopo). Giuann Shadai è stato sulle maggiori emittenti tv e radio ripetutamente intervistato ed ospitato. I network virali ne sono una testimonianza, infatti su canali come YouTube sono presenti la maggior parte delle partecipazioni a radio e tv dell'artista.

Come dj è "resident" di uno dei top 100 club al mondo, il CIRKUS CLUB di Ljubljiana, molto noto nell'est Europa per la caratura degli ospiti che ci passano ogni anno. Dopo essere stato resident del "Top club" altro locale molto rinomato dell capitale slovena. Con oltre 12 anni di esperienza sui dancefloor ha suonato per numerosi club italiani fino ad arrivare a Strasburgo , partendo nel 97 dal Friuli dove ha portato la musica Hip hop in tutti i maggiori locali.

BIO:

Da più di dieci anni Giuann Shadai calca i palchi italiani accumulando una grande esperienza che lo ha portato ad essere uno dei rapper italiani più incisivi dal vivo. Parte dal florido circuito dei centri sociali con il suo gruppo VENTUNO (da lui fondato nel '94 con la piramide rovesciata primo lavoro autoprodotto, vendette 600 copie) tra concerti e fortunate autoproduzioni, costantemente accompagnato da daker, boost , ill mario , kermit e Dj Deso. Nel '98 dall'unione tra 21 e AMARI vede la luce il progetto "CONTINGENTE" (GOOD STUFF) che li proietta live in tutta Italia. Negli anni partecipa a numerose compilation nazionali, tra le quali Da Bomb, Storyboard vol.1 del collettivo Beat Gym, Totalmente Indipendente e appare come rappresentante dell'Italia su Definition, importante progetto internazionale (sul quale compare anche 9th Wonder, nome di grande spicco in america). Dopo collaborazioni, autoproduzioni e dura gavetta, nel 2005 raggiunge la maturità per concepire Robots, album d'esordio come solista per First Class Music, mettendo a frutto la sua carriera decennale. IN "ROBOTS" HANNO COLLABORATO: _FRANK SICILIANO, 21 CLICK, DJ DESO, KERMIT, CUBA CABBAL, AL CASTELLANA, ESA, GHEMON SCIENZ, MISTAMAN, GIALLO, K-HILL, SOULDAVID, SHOCCA, BEATGYM TEAM, K-BOARD, MACE E MASTERMIND.

Giuann pubblica all'interno di Robots il pezzo "SIAMO NUMERI", uno storytelling sulla tragedia avvenuta alle due sorelle di Casarano (LE) a Sharm el Sheik, e riceve i complimenti in una lettera accorata (che si trova sul myspace) da parte dei genitori delle ragazze e della migliore amica.

Sett 06 esce il videoclip "il delitto" girato a Milano con la partecipazione di ESA (ex Otr)

Aprile 07 stampa il 45 giri "Mr Bambaman" assieme a Giallo per l'etichetta indipendente Jahmekia (stampato in Jamaica) distribuito in tutta Italia.

Sett. 07 esce la partecipazione di Giuann Shadai nell'album del batterista partenopeo Tullio Depiscopo , nel quale album Giuann canta e scrive per intero un pezzo per Tullio (Jamme' Jamme').

Sett. 07 esce il videoclip "mezzodisabatomattina" del quale Giuann è produttore esecutivo, interamente girato e prodotto a Gorizia da Cristian Natoli e Ferruccio Goia (ass. culturale Lucide), che vede la partecipazione straordinaria della "iena" Andrea Pellizzari nel ruolo di Pier Piero.

Genn 08 esce lo "street video" DI MENO A TRIP TO GORIZIA , che diventa il pezzo più cantato per le strade in Friuli Venezia Giulia , 15000 visite in pochi mesi. Il pezzo racconta le sfaccettature più nascoste delle notti goriziane ed è il primo documento tangibile di "dizionario del Goriziano".

A Gorizia si parla al contrario … ed ora non solo a Gorizia.

Giugno 08 lo "street video" SILENZIO RAGAZZI , la VENTUNO contro la repressione comunale nei confronti dei giovani. Il video occupa subito spazi sui giornali regionali e scoppiano diverse polemiche a riguardo.

interviste a Radio Deejay, interviste a All Music Tv , diversi passagi su Mtv , mesi di rotazione notturna su All Music, uno dei pochi artisti indipendenti su tutti i media più importanti.

Marzo 08 esce il mixtape "GLI SPECIALI" mixato da Roc b aka Dj Shocca, che contiene versioni inedite di famosi pezzi americani che l'artista propone nelle dancehall nel corso dei dj set. Scaricabile gratuitamente nel numero di giugno della rivista BASEMENT MAGAZINE ( www.basementmag.info ).

Marzo 2010 esce "NAJA THE EP" in esclusiva download gratuito su www.unlimitedstruggle.com , l'ep che anticipa l'uscita dell'atteso album Missione "di pace".

Aprile 2010 esce MISSIONE "DI PACE"

“Il mio rap è il contrario del paese dei preti dei raccomandati e dei culi pa rati Falcone Borsellino ed altri morti ammazzati e chi li ha ammazzati son santificati”

Ufficialmente sono passati 4 anni dall'ultimo album "Robots", ma Giuann non ha perso tempo e ha lavorato per portarci Missione Di “Pace". In questo tempo si è autoprodotto ben 3 video, ha lavorato al disco di Gio Green (prossimamente in uscita), ha aperto una società di multimedia (assieme a Daker) ed ha continuato a fare il suo lavoro "ordinario".

Il titolo la dice lunga sulle intenzioni del rapper Goriziano, la sua è una provocazione, la Missione di “Pace" vera e propria, quella in Medioriente, è una guerra che spacciano per missione umanitaria. Anche Giuann è in missione "di pace": scende in guerra con le sue armi e chiama a raccolta tutti gli ascoltatori, li esorta a non fidarsi, a farsi domande e a chiedersi il perché. Il messaggio è molto chiaro in tutti i testi di Missione di “Pace", e Giuann lo spiega in maniera molto semplice, anche per chi non ha voglia di documentarsi o non è in grado. Il suo è un arsenale fatto di rime, strofe, liriche e musica, proprio così, Giuann ha scritto e prodotto tutte le strumentali di Missione di “Pace” ospitando Giallo, Daker, Primo (corveleno), Shocca e molti altri per i featuring dei brani.

Giuann è uno dei pochissimi artisti italiani in grado di creare un film con una canzone, provate ad ascoltare "Ciao Pa" o “Gorizia Maledetta” e tutto vi apparirà semplice e chiaro come se foste davanti alla televisione.

Ciao Pa sono due storie di due bambini nati uno da un padre tossicodipendente che promette alla moglie di mettere la testa a posto una volta nato il figlio, e l'altro un padre neo disoccupato. Il punto di svolta della storia è una notte in cui il figlio non riuscendo a dormire piange. Il figlio del tossicodipendente chiede al padre di andarsene e di poter crescere da solo con la madre, stufo delle percosse e impaurito del futuro. L'altro chiede al padre di restare vicino alla madre, di non disperarsi e di tenere duro anche se il futuro sarà difficile.

O Gorizia tu sia maledetta è una canzone dei tempi della prima guerra mondiale della tradizione anarchica e antimilitarista. Si dice che chi veniva sorpreso a cantare questa canzone durante la guerra era accusato di disfattismo e poteva essere fucilato. La versione originale venne raccolta da Cesare Bermani, a Novara, da un testimone che affermò di averla ascoltata dai fanti che conquistarono Gorizia il 10 agosto 1916 Nella versione di Giuann viene ripreso il campione dal vinile originale sdrammatizzando il pesante fardello che si porta dietro da anni, descrivendo perché da sempre, molti maledicono il team di Giuann quando vanno ad una festa o organizzano un concerto

Il primo singolo "Fidati del Rapper" è una descrizione ironica del classico Rappuso che ascolta l'HipHop italiano come se fosse una "brutta" copia dei Gangsta Americano. Giuann lo prende in giro criticando tutti i cliché del classico rapper in un brano dal suono fresco e deciso ed un flow dirompente.

Il secondo singolo "Badman" vede la collaborazione dell'artista salentino LUMARRA (singer conosciuto nelle piazze Dancehall e per collaborazioni come quella con Dj Gruff); il video, tutto girato in Salento, è un inno contro lo stereotipo del Gangsta Rap made in Italy.

"17 Anni (featuring Gialloman)", terzo singolo estratto dal recente album Missione "di pace" dell'artista goriziano.


Il videoclip vede la partecipazione straordinaria dei fratelli Giorgio e Armen Petrosyan, campioni internazionali di muay thai.

"17 anni" parla delle scelte e i bivi che la vita riserva a un artista indipendente, e delle difficolta' che una scelta cruciale come seguire la propria strada può riservare.


La regia del videoclip è a cura di Gaetano Vanzo, un regista emergente che dopo la scuola di Architettura si è dedicato con successo al filmmaking (i cui lavori sono visionabili sul canale Youtube: GaeVanzoDirector).

Il lavoro vede inoltre la collaborazione di Giovanni Assirelli come direttore della fotografia e la produzione a cura di Concept Multimedia, giovane azienda di Giuann Shadai e Daker, che si muove nella produzione di videoclip musicali e di media in generale nata un anno fa a Gorizia.

17 anni passa assieme ad un'intervista all'interno di "storie" su RAI 2 e all'interno di uno speciale sui fratelli Petrosyan e lo stesso Giuann Shadai assieme a Daker su RAI 1 in diffuzione nazionale. Vanta anche la diffusione nazionale su network tv come Deejay tv/Match Music/ Hip Hop tv/ Rtl 102.5 ecc.

dicembre 2011. "DOMANI UN ALTRO SOLE" ESCE SULLA PIATTAFORMA YOUTUBE il pezzo prodotto da FID MELLA ( VIENNA ) nel pezzo GIUANN introduce la giovane GIULIE, cantante autodidatta dalla stupenda voce, per la quale tuttora GIUANN sta producendo un album

AGOSTO 2012. "DOSE DI VELENO " feat. VACCA / BLANCO esce il singolo con la partecipazione di BLANCO ( BO ) E VACCA ( KINGSTON )

Negli anni successivi partecipa a numerose compilation nazionali, tra le quali:

Discografiamodifica | modifica sorgente

Album con SCU (Sacra Corona Unita)modifica | modifica sorgente

  • 1995 - La piramide rovesciata

Album con Contingentemodifica | modifica sorgente

  • 1998 - Contingente (Realease GOOD Stuff)

Album come solistamodifica | modifica sorgente

Partecipazionimodifica | modifica sorgente

  • 2004 - DABOMB
  • 2005 - Amorestereo (album di SoulDavid)
  • 2007 - Struggle Music
  • 2010 - Liberation Riddim Medley (Filomuzik)
  • 2010 - Blasteroids (Unlimited Struggle)

Notemodifica | modifica sorgente

  1. ^ Pubblicazioni del musicista sul sito Feltrinelli. URL consultato il 13-01-2011.







Creative Commons License