Giulia Ottonello

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Giulia Ottonello
Nazionalità Italia Italia
Genere Jazz
Soul
Pop
Periodo di attività 2002 – in attività
Sito web

Giulia Ottonello (Genova, 30 luglio 1984) è una cantante e attrice teatrale italiana.

Biografiamodifica | modifica sorgente

Nata a Genova, fin da piccola dimostra una certa predisposizione artistica: già a tre anni inizia a studiare danza classica e successivamente studia canto, con l'appoggio della madre, la cantante lirica Laura Cappelluccio. A soli tredici anni debutta esibendosi per la prima volta in pubblico in una manifestazione locale nella città di Genova. Crescendo continua a studiare danza e a perfezionarsi nel canto avvicinandosi a generi musicali, come jazz, pop e R&B. I suoi studi comprendono anche uno stage di danza nell'ambito dei musical, tip-tap e un masterclass, dove ha avuto modo di lavorare al fianco di affermati cantanti e musicisti della scena jazz e gospel.

Nel settembre del 2002, dopo una serie di provini, partecipa al programma Amici di Maria De Filippi. Nel corso della sua permanenza nel programma, durata nove mesi, ha modo di farsi conoscere dal pubblico, anche grazie all'interpretazione di brani come Memory, People e All by Myself; oltre alle doti vocali mette in mostra la sua predisposizione per il ballo e la recitazione, arrivando alla finale e vincendo la seconda edizione del programma. Dopo la vittoria ad Amici di Maria De Filippi, partecipa a svariate trasmissioni televisive, come Buona Domenica e Maurizio Costanzo Show, e intraprende l'I-TIM Tour assieme ai compagni che con lei hanno partecipato al talent show.

Sempre nell'estate del 2003 partecipa ad alcune date del tour di Gigi D'Alessio e ha l'onore di duettare con Gloria Gaynor. Tra le manifestazioni estive alle quali prende parte, si esibisce al 7° Trofeo Birra Moretti cantando New York New York di Liza Minnelli. Grazie al successo popolare viene notata da Caterina Caselli che la mette sotto contratto con la Sugar per la realizzazione di 5 album.[1] Realizza il singolo Spezzami il cuore, scritto da Moltheni, di cui viene arrangiata e prodotta anche una versione in inglese, Permission, a cura di Corrado Rustici, ma dati gli scarsi risultati di vendita la Sugar decide di recedere dal contratto.

La cantante continua il suo percorso artistico, collabora con gli Aeroplanitaliani per l'album Sei felice?, dove incide la cover di The Blower's Daughter di Damien Rice, e interpreta assieme ai Nomadi Pescatore di Pierangelo Bertoli inserito nel tributo ...a Pierangelo Bertoli. Dopo aver preso parte ad un cortometraggio presentato al Festival di Cannes, inizia la sua esperienza nei musical teatrali, il suo debutto avviene nel 2004 in Cantando sotto la pioggia per la Compagnia della Rancia, dove lavora al fianco di Raffaele Paganini con la regia di Saverio Marconi, successivamente partecipa all'innovativo progetto teatrale Squali - Una storia vera un sogno, a cui segue la pubblicazione di un CD che porta il nome dello spettacolo dove vengono raccolte le musiche e le canzoni eseguite dalla Ottonello.

Nel 2007 partecipa a diversi concerti tributo ad artisti come Domenico Modugno ed Umberto Bindi, in quest'ultimo, tenutosi a Genova nella cornice del Teatro Della Tosse, ha modo di conoscere i GnuQuartet coi quali inizia un sodalizio artistico. Con i GnuQuartet dà vita al progetto "Eclettica" dove sono rivisitati in chiave jazz celebri brani di Michael Jackson, Barbra Streisand e molti altri. Nel settembre 2007 intraprende una nuova esperienza: il doppiaggio cinematografico, infatti presta la voce nella parte cantata alla protagonista Giselle, interpretata da Amy Adams, nel film della Walt Disney Pictures Come d'incanto. La cantante genovese interpreta in italiano tutti i brani della colonna sonora che vengono pubblicati in un album.

A fine del 2007 partecipa a Il diverso sei tu - Cantare, suonare, leggere De André, tributo a Fabrizio De Andrè dove interpreta il Cantico dei drogati. Il 16 maggio 2009 partecipa ad Amici - La sfida dei talenti, dove si sfidavano 6 ballerini e 6 cantanti usciti dal talent show che l'ha lanciata, come Valerio Scanu e Karima. Nella sezione canto si classifica al 3º Posto. Nel 2009 inizia una nuova avventura teatrale interpretando Grisabella nelle versione italiana del celebre musical di Andrew Lloyd Webber Cats. Il musical è realizzato dalla Compagnia della Rancia per la regia di Saverio Marconi e le coreografie inedite di Daniel Ezralow.

Tra le varie canzoni eseguite, la Ottonello esegue anche la celebre Memory, diventata in italiano Ricordi. Nel 2010 partecipa alla prima puntata di Amici 10 con ad altri ragazzi delle passate edizioni, e con questi canta la sigla "Ti Vorrei" (scritta da Pierdavide Carone). Un mese dopo pubblica il singolo Silenzio! Senza paura in collaborazione con la band The Mainstream in occasione della giornata mondiale contro la violenza sulle donne. Sempre nel 2010/2011 ripete il felice Tour del musical "Cats" che si è concluso a settembre 2011 all'Arena di Verona. Nel 2011 è protagonista del video musicale di Matteo Becucci legato al singolo La cucina giapponese.

Il 25 ottobre 2011 Ripropone in una veste rinnovata il suo "Eclettica" Onewomanshow con gli Gnuquartet al Politeama Genovese di Genova per beneficenza pro A.I.L. per l'acquisto di una strumentazione per i malati leucemici. Nel 2012 partecipa senza esito alle selezioni del Festival di Sanremo, denominate "Sanremo Social", con il brano Risplendo e pubblica il brano "Playboy (Super-Party Girl)". Il 21 dicembre dello stesso anno esce il suo primo album dal titolo I miei colori contenente 11 tracce disponibile su iTunes.[2] Nello stesso anno entra a far parte del cast del musical Frankestein Junior e grazie alla sua performance viene notata da Paolo Ruffini che la ingaggia nel film Fuga di Cervelli.

Amicimodifica | modifica sorgente

  • 2003 - Amici seconda edizione - Vincitrice
  • 2009 - Amici - Sfida dei Talenti - 3º Posto (Categoria Canto)

Teatromodifica | modifica sorgente

  • Cantando sotto la pioggia - stagione teatrale 2004 - 2005
  • Squali - Una storia vera un sogno - stagione teatrale 2006
  • Io ballo - stagione teatrale 2008
  • Sette spose per sette fratelli
  • Cats - stagione teatrale 2009-2010
  • Frankenstein junior(musical) - stagione teatrale 2012 - in corso

Albummodifica | modifica sorgente

  • 2002 - Spezzami il cuore Permision
  • 2012 - I miei colori

Compilationmodifica | modifica sorgente

Singolimodifica | modifica sorgente

  • 2004 - Spezzami il cuore/Permission
  • 2005 - The Blower's Daughter (canzone inclusa nell'album degli Aeroplanitaliani Sei felice?)
  • 2005 - Pescatore (canzone inserita nel tributo ...a Pierangelo Bertoli)
  • 2006 - Squali (Una storia vera un sogno)
  • 2007 - Come d'incanto - Soundtrack (colonna sonora)
  • 2007 - Cantico dei drogati (canzone inserita nel tributo Il diverso sei tu - Cantare, suonare, leggere De André)
  • 2010 - Silenzio! Senza paura (feat. The Mainstream)
  • 2012 - Risplendo
  • 2012 - Playboy (Super-Party Girl)

Videoclipmodifica | modifica sorgente

Filmografiamodifica | modifica sorgente

Notemodifica | modifica sorgente

  1. ^ I progetti di Giulia Ottonello, film.it. URL consultato il 21-06-2009.
  2. ^ Giulia Ottonello, I miei colori tracklist e cover. URL consultato il 9 marzo 2013.

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente

Predecessore Vincitore di Amici di Maria De Filippi 2003 Successore
Dennis Fantina Giulia Ottonello Leon Cino







Creative Commons License