Giulio Panzeri

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Giulio Panzeri
Dati biografici
Nazionalità Italia Italia
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Attaccante
Carriera
Giovanili
Atalanta Atalanta
Squadre di club1
1928-1934 Atalanta Atalanta 103 (44)
1934-1936 Pistoiese Pistoiese 30 (9)
1939-1943 Como Como 23 (1)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Giulio Panzeri (Bergamo, 20 febbraio 1911 – ...) è stato un calciatore italiano, di ruolo attaccante.

Carrieramodifica | modifica sorgente

Esordisce in prima squadra a 17 anni nella stagione 1928-1929 in Divisione Nazionale, il massimo livello calcistico di allora. Negli anni successivi totalizza 44 marcature con l'Atalanta, tutte in Serie B, situazione che lo rende tuttora il bomber atalantino più prolifico di sempre in Serie B[1].

Nel corso della stagione 1933-1934 subisce un infortunio che lo lascia per molto tempo lontano dai campi da gioco, venendo ceduto alla Pistoiese, sempre nel campionato cadetto, riesce a ritrovare parzialmente la vena realizzativa soltanto nella prima stagione, quando mette a segno 8 reti. La stagione seguente disputa poche partite.

Riprende a giocare in Serie C nel Como, mantenendo una media di presenze annue piuttosto bassa.

Notemodifica | modifica sorgente

  1. ^ Elio Corbani e Pietro Serina, op. cit. pg. 459

Bibliografiamodifica | modifica sorgente









Creative Commons License