Giuseppe Menghetti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Giuseppe Menghetti
Dati biografici
Nazionalità Italia Italia
Equitazione Equestrian pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità Corse a pelo
Carriera
Palio di Siena
Soprannome Giuseppetto
Esordio 16 agosto 1802
600px Verde listato di Bianco e Rosso con Cerchio Giallo in mezzo.PNG Oca
Ultimo Palio 16 agosto 1805
600px Rosso listato di Bianco e Azzurro.PNG Torre
Vittorie 1 (su 5 corse)
Ultima vittoria 20 agosto 1804
600px Giallo e Azzurro Linee Diagonali.PNG Tartuca
 

Giuseppe Menghetti detto Giuseppetto (Empoli, 16 maggio 1784Empoli, 25 febbraio 1806) è stato un fantino italiano.

Giuseppetto morì a soli ventuno anni, per cause rimaste sconosciute. In cinque Palii disputati a Siena riuscì a vincere una volta: il 20 agosto 1804 per la Contrada della Tartuca, in occasione del Palio straordinario corso per desiderio della Regina d'Etruria Maria Luisa.

Nel suo unico Palio vinto dimostrò particolare destrezza, riuscendo a rimontare a cavallo dopo una caduta alla prima curva del Casato.

Giuseppetto faceva parte di una estesa famiglia di fantini. Era infatti figlio di Angiolo Menghetti detto Biancalana (5 Palii e nessuna vittoria); nipote di Luigi Menghetti detto Piaccina (66 Palii e 8 vittorie); cugino di Gregorio Bini detto Belgrado, Giuseppe Bini detto Ciccina e Geremia Menghetti detto Figlio di Piaccina (nessuno dei tre mai vincitore al Palio di Siena).

Presenze al Palio di Sienamodifica | modifica sorgente

Le vittorie sono evidenziate ed indicate in neretto.

Palio Contrada Cavallo
16 agosto 1802 600px Verde listato di Bianco e Rosso con Cerchio Giallo in mezzo.PNG Oca Baio di A. Morichelli
2 luglio 1804 600px Bianco e Nero listati di Arancione.png Lupa Morello di P. Ricci (scosso)
16 agosto 1804 600px Giallo e Rosso listato di Bianco Linee Orizzontali.png Valdimontone Sauro di B. Ricci
20 agosto 1804 600px Giallo e Azzurro Linee Diagonali.PNG Tartuca Sauro di B. Ricci
16 agosto 1805 600px Rosso listato di Bianco e Azzurro.PNG Torre Morello di L. Sani

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie







Creative Commons License