Giuseppe Salerno

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando l'omonimo ex portiere italiano, vedi Giuseppe Salerno (calciatore).
bussola Disambiguazione – Se stai cercando l'altro pittore soprannominato lo Zoppo di Gangi, vedi Gaspare Bazzano.

Giuseppe Salerno, soprannominato lo Zoppo di Gangi (Gangi, 15881630), è stato un pittore italiano, protagonista in un ambiente dominato dalla cultura tardomanierista di gusto spagnolo..

Della sua vita si hanno notizie frammentarie: nato a Gangi, sui monti delle Madonie nei pressi di Palermo, studiò a Roma con Guido Reni. Dopo il 1603 dovette rifugiarsi a Carini, ospite del locale convento dei Cappuccini per sfuggire alla vendetta di alcuni pericolosi nemici. Pagò l'ospitalità con la propria opera.

Tele dello Zoppo di Gangi si trovano oggi a Palermo, Burgio, Capizzi, Gangi, Lercara Friddi, Polizzi Generosa, nell'abbazia di San Martino delle Scale, nella Cattedrale di Piazza Armerina provenienti dalla chiesa di Sant'Agata della stessa città ed in molte chiese della provincia di Palermo.

Operemodifica | modifica sorgente

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente

Controllo di autorità VIAF: 96045389 LCCN: no2011116098








Creative Commons License