Gylfi Einarsson

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gylfi Einarsson
Dati biografici
Nazionalità Islanda Islanda
Altezza 181 cm
Peso 81 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Centrocampista
Squadra Fylkir Fylkir
Carriera
Squadre di club1
1996-2000 Fylkir Fylkir 54 (18)
2000-2004 Lillestrom Lillestrøm 83 (16)
2004-2007 Leeds Leeds 21 (1)
2008-2010 Brann Brann 43 (4)
2011- Fylkir Fylkir 43 (4)
Nazionale
2000- Islanda Islanda 24 (1)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Gylfi Einarsson (Reykjavík, 27 ottobre 1978) è un calciatore islandese, centrocampista del Fylkir.

Carrieramodifica | modifica sorgente

Clubmodifica | modifica sorgente

Einarsson ha iniziato la carriera al Fylkir ma, già nel 2000, è passato ai norvegesi del Lillestrøm. Nel campionato 2004, ha realizzato tredici reti in ventisei incontri. Quando il suo contratto è scaduto, il suo nome è stato avvicinato al Leeds United, che ha atteso fino a gennaio 2005 per ingaggiarlo.[1] Einarsson, che è stato visto come un calciatore sullo stampo di Gary Speed, non è mai diventato un calciatore chiave ad Elland Road. Principalmente, sono stati gli infortuni che lo hanno colpito che non gli hanno permesso di affermarsi al Leeds. Il 6 settembre 2006 ha subito una prima operazione, che lo ha tenuto fuori squadra per circa due mesi.[2] A gennaio 2007, è stato riportato l'interessamento dello Strømsgodset, per il calciatore.[3] Einarsson ha lasciato il Leeds United nell'ultimo giorno della finestra di trasferimento invernale del 2008, quando ha rescisso il contratto.[4] Il 25 gennaio 2008, ha firmato per i campioni in carica del Brann, dopo un breve provino.[5]

Nel 2011, tornò al Fylkir.

Nazionalemodifica | modifica sorgente

Ha debuttato nell'Islanda nel 2000, per cui ha disputato sette partite, senza mettere a segno nessuna rete. Non è stato più convocato dal 2005.

Notemodifica | modifica sorgente

  1. ^ (EN) Leeds confirm Icelander deal, skysports.com. URL consultato il 17-06-2009.
  2. ^ (EN) Gylfi Set For Op, leedsunited.com. URL consultato il 17-06-2009.
  3. ^ (EN) Norwegians eye Gylf, skysports.com. URL consultato il 17-06-2009.
  4. ^ (EN) Leeds complete trio of signings, news.bbc.co.uk. URL consultato il 17-06-2009.
  5. ^ (NO) Gylfi Einarsson klar for Brann, brann.no. URL consultato il 17-06-2009.

Collegamenti esternimodifica | modifica sorgente








Creative Commons License