Hardy Boyz

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Hardy Boyz
The Hardy Boyz.jpg
Membri Matt Hardy
Jeff Hardy
Nomi alternativi Hardys
Team Xtreme
Ex membri Lita (manager)
Terri Runnels (manager)
Gangrel (manager)
Michael Hayes (manager)
Altezza Matt (188 cm)
Jeff (188 cm)
Peso combinato 205 kg
Debutto 15 ottobre, 1993
Scioglimento 20 agosto, 2011
Federazioni OMEGA
NWA 2000
WWF/E
TNA
Progetto Wrestling

Gli Hardy Boyz (conosciuti anche come The Hardys o Team Xtreme) sono un tag team di wrestling, famosi per la loro militanza nella WWE. Composto dai fratelli Jeff e Matt Hardy.

Nel corso della loro carriera hanno legato indissolubilmente il loro nome a match speciali come i TLC Match ed i Ladder Match. Vengono ricordati oltre che per il loro stile spettacolare di combattimento anche per le accese rivalità che sviluppatesi nel corso degli anni con i Dudley Boyz e con il team composto da Edge e Christian.

Storiamodifica | modifica sorgente

Circuito indipendente (1993-1998)modifica | modifica sorgente

La passione per il wrestling per gli Hardys nasce sin da quando erano piccoli, quando suo padre regala ai fratelli un trampolino con il quale iniziano ad eseguire le mosse dei loro lottatori preferiti. All'inizio della loro carriera da wrestler professionisti gli Hardys lavorano nella WWF (l'attuale WWE) come jobber con contratti a breve termine; combattono anche in altre federazioni minori quali la OMEGA, la NWA, la NDW e la NCW.

World Wrestling Federation / Entertainmentmodifica | modifica sorgente

L'ascesamodifica | modifica sorgente

Finalmente dopo anni, Matt e Jeff, ottengono un contratto a lungo termine con la WWF nel 1998; nascono così gli Hardy Boyz. Nei mesi finali del 1998 e nei primi mesi del 1999 raccolsero diverse vittorie e sconfitte tra cui la vittoria in coppia contro Mens Teioh & Sho Funaki nell'edizione di Sunday Night Heat prima del PPV Breakdown e la sconfitta in singolo di Matt contro Duane Gill con in palio il Light Heavyweight Championship a Sunday Night Heat prima del PPV Rock Bottom, fino ad arrivare alla loro prima grande vittoria: il 5 luglio 1999, sotto i consigli di Michael Hayes, il loro manager, sconfissero gli Acholytes (Bradshaw e Faarooq) conquistando per la prima volta nella loro carriera i titoli di coppia in WWF. Il loro regno, però, durò circa un mese poiché vennero sconfitti dagli Acolytes. Successivamente iniziarono una rivalità con Edge e Christian, che erano accompagnati da Gangrel e si facevano chiamare i Broods, ma nell'agosto 1999 Gangrel effettuò un "turn heel" su Edge e Christian schirandosi dalla parte di Matt e Jeff. La rivalità andò avanti fino all'autunno fino al primo Ladder tag team tra gli Hardy Boyz ed Edge & Christian dove in palio non c'era nessuna cintura, bensì 100 000 dollari e Terri come manager; a trionfare furono Matt e Jeff dopo una prestazione stellare, e si aggiudicarono Terri come manager. La sera dopo, a Monday Night Raw, Edge, Christian, Matt e Jeff vennero accolti da una grandissima Standing Ovation. Dopo questo match gli Hardy Boyz sono diventati una delle coppie di punta della federazione.

Team Xtrememodifica | modifica sorgente

Alla Royal Rumble 2000 hanno anche sconfitto i Dudley Boyz nella loro specialità: il Table match. A No Way Out, però, Terri effettuò un "turn heel" contro gli Hardy Boyz favorendo la vittoria di Edge e Christian. Nel PPV seguente, WrestleMania, Matt e Jeff sono stati coinvolti in un triple threat Ladder tag team match valido per i WWF Tag Team Titles contro i campioni Edge & Christian e i Dudley Boyz; match dell'anno del 2000 vinto da Edge & Christian. Dopo WrestleMania, il 24 marzo, Matt, dopo la sconfitta insieme a Jeff contro Hardcore Holly e Crash Holly, è andato ad attaccare quest'ultimo che era campione Hardcore e riuscì a strapparglielo grazie anche alla regola del 24/7. Il suo regno durò fino all'edizione successiva di SmackDown dove era coinvolto in un match valido per il titolo Hardcore contro suo fratello, ma non è stato quest'ultimo a detronizzarlo bensì Crash Holly grazie alla regola del 24/7 e a Backlash sia Matt che Jeff sono andati alla caccia del titolo Hardcore che però non sono riusciti a conquistare. Quindi Matt è stato il primo dei due fratelli a vincere un titolo da singolo. Nel maggio del 2000, Essa Rios venne sconfitto da Matt Hardy e per la frustrazione se la stava prendendo con la sua manager Lita; a salvarla vennero Matt e Jeff e successivamente, Lita, divenne manager degli Hardy Boyz e fidanzata di Matt. Gli Hardy Boyz e Lita si fecero chiamare Team Xtreme e divennero il team più acclamato e spettacolare dell'era attitude. Matt, Jeff e Lita sono arrivati anche a conquistare titoli di coppia e femminile nello stesso periodo. I 3 iniziarono una rivalità con Test, Albert e Trish Stratus. Nel PPV Fully Loaded 2000 il Team Xtreme sconfisse Test, Albert e Trish e nel PPV SummerSlam 2000 venne sancito il primo TLC match della storia valido per i titoli di coppia tra i campioni Edge & Christian, gli Hardy Boyz e i Dudley Boyz. Il match è nato dagli oggetti che i tre team usavano: T=Tables (Tavoli) (usati dai Dudley Boyz), L=Ladders (Scale) (usate dagli Hardy Boyz) e C=Chairs (Sedie) (usate da Edge & Christian). Il match è stato vinto da questi ultimi che hanno conservato le cinture e anche questo è stato uno dei match dell'anno del 2000. Il PPV successivo era Unforgiven che si svolgeva a Philadelphia, ed è stato sancito un match tra gli Hardy Boyz ed Edge & Christian in uno Steel Cage valido per le cinture e questa volta a trionfare sono stati i beniamini del pubblico, Matt e Jeff. Però anche questo regno non durò tanto poiché vennero sconfitti da Edge & Christian travestiti da Los Conquistadores. Dopo questa "ladrata" gli Hardy Boyz restituirono tutto ciò a Edge & Christian travestendosi a loro volta da Los Conquistadores e riconquistando le cinture. Nei mesi successivi intrapresero una faida con i Right to Censor dove persero le cinture di coppia, e successivamente anche una rivalità con i Radicalz iniziata a causa di Dean Malenko che era attratto dalla fidanzata di Matt, Lita. Lita restò insieme a Matt, ma ad Armageddon vennero sconfitti dai Radicalz. Sia Matt che Jeff parteciparono alla Royal Rumble del 2001 finendo per eliminarsi a vicenda. A WrestleMania X-Seven venne sancito un altro TLC match tra gli Hardy Boyz, i Dudley Boyz (campioni) ed Edge & Christian che uscirono vittoriosi; questo sarà il match dell'anno del 2001. Dopo WrestleMania gli Hardy Boyz intrapresero una grande rivalità contro niente meno che Triple H e Stone Cold Steve Austin dove Jeff, grazie all'aiuto di Matt, riuscì a strappare il titolo Intercontinentale a Triple H e successivamente il Team Xtreme al completo ha avuto la meglio sul team composto da Triple H, Stone Cold Steve Austin e Stephanie McMahon. Il Team Xtreme è sempre più acclamato dal pubblico della WWF. Nell'aprile del 2001 Matt Hardy sconfisse Eddie Guerrero conquistando il titolo Europeo e lo difese con successo quattro giorni dopo nel PPV Backlash contro Eddie Guerrero e Christian. Matt è stato campione per 126 giorni, 2° regno più lungo del titolo europeo dopo quello di British Bulldog. I tre vennero coinvolti anche nell'Invasion dove conquistarono ancora una volta i titoli di coppia della WWF e anche il titolo di coppia WCW sconfiggendo Booker T & Test. Nell'autunno del 2001 Matt e Jeff iniziarono a litigare in quanto Matt era convinto che Jeff e Lita stavano costruendo una relazione amorosa e arrivarono addirittura ad un match dove l'arbitro è stata proprio Lita e ad uscire vincitore è stato Jeff Hardy nonostante Lita ha contato lo schienamento vincente mentre Matt aveva un piede sulla corda. Matt, qualche giorno dopo, si prese una piccola rivincita sconfiggendo Jeff e Lita in un Handicap match. Il team si sciolse momentaneamente, Matt era solo mentre Jeff era accompagnato da Lita. Però questo split non durò tanto perché nella Royal Rumble 2002 il team si riunì. A No Way Out parteciparono ad un Tag Team Turmoil vinto dagli APA, e a WrestleMania ad un Fatal 4 Way elimination Tag Team valido per i titoli di coppia contro gli APA, Billy & Chuck (campioni) e i Dudley Boyz; ma a vincere sono stati Billy e Chuck che hanno conservato le cinture. Successivamente iniziarono una piccola rivalità con il neo arrivato Brock Lesnar dove però vennero sconfitti a Judgment Day. In questo periodo Matt e Jeff erano "orfani" di Lita che si era infortunata sul set di Dark Angel. Matt, Jeff e Lita non saranno mai più nell stesso team. Iniziò una nuova era in WWE: la Ruthless Aggression, e Mr. McMahon sancì un match valido per il titolo Indiscusso tra Jeff Hardy e Undertaker, facendo salire così il valore di Jeff in WWE mentre Matt era diventato un mid-carder.

La coppia si divide nel 2002, precisamente il 12 agosto, edizione di Raw che precede WWE SummerSlam, dove Matt interferisce contro suo fratello Jeff, in un match valido per il primo sfidante al titolo Intercontinentale detenuto da Chris Benoit. Rob Van Dam sconfigge Jeff Hardy grazie all'aiuto di Matt Hardy e quest'ultimo passa alla corte di Stephanie McMahon: SmackDown dove diventerà Matt Hardy Version 1.0. Con lo scioglimento del Team Xtreme (del quale faceva parte anche Lita) le strade dei due fratelli si divisero. Jeff venne allontanato dall'allora WWF per aver rifiutato il ricovero in clinica per liberarsi dalla droga e qualche tempo dopo si spostò nella TNA; col tempo però iniziò a provare un certo scontento circa le modalità di utilizzo del suo personaggio e non presenziò a diversi show; venne così sospeso ed in seguito licenziato dalla TNA. Nel mese di agosto 2006 tornò a calcare i ring della WWE, vincendo anche il Intercontinental Championship. Le cose non andarono benissimo neanche per Matt: il suo personaggio venne ricostruito daccapo ma il successo non fu quello sperato. Venne licenziato dalla WWE per poi essere ingaggiato nuovamente per dar vita ad uno storyline che coinvolgeva oltre a Matt anche Edge e Lita. Tale storyline aveva lo scopo di trasferire sui ring di wrestling un fatto realmente accaduto nella vita reale: Amy Dumas (la wrestler che interpreta il personaggio di Lita), fidanzata storica di Matt, iniziò una relazione clandestina con Adam Copeland (Edge). Matt scoprì tutto e, tramite il suo sito internet, gettò fango su entrambi, rendendo pubblico il tradimento perpetrato dalla ragazza. Il pubblico prese a cuore le sorti di Matt e nel corso dei segmenti che prevedevano la presenza di Copeland e/o Dumas sul ring divenne solito indirizzare cori di disprezzo verso i due, invocando a gran voce il ritorno sul ring di Hardy. La WWE non si fece pregare e senza pensarci due volte mise l'uno contro l'altro Copeland ed Hardy, dando vita ad una storyline da molti additata come di pessimo gusto. Alla fine fu Matt ad avere la meglio e per Edge si aprirono di nuovo le porte dell'"undercard".

Riunioni sporadiche (2006-2007)modifica | modifica sorgente

Ad Unforgiven 2006 Jeff, Matt e Lita apparvero di nuovo insieme per la prima volta in quattro anni facendo intendere che i tempi avrebbero potuto essere maturi per una reunion del Team Xtreme, ma a tali dichiarazioni non seguirono azioni concrete.

A novembre fu annunciato sul sito WWE.com che Matt e Jeff avrebbero preso parte come "Hardys" al Survivor Series Match che avrebbe visto opposti il Team DX ed il Team Rated RKO. Al duo venne concesso di combattere un match "di riscaldamento" contro i Full Blooded Italians nel corso di una puntata di ECW on Sci Fi, dal quale uscirono vincitori. In seguito il Team DX vinse il Survivor Series match con un secco 5-0.

Il 27 novembre, nel corso di una puntata di RAW, gli Hardys lanciarono una sfida in vista di December to Dismember aperta a chiunque volesse affrontarli; a raccogliere la richiesta furono gli MNM, riuniti per l'occasione. I 4 ebbero una prima occasione di scontro in una puntata di ECW on Sci Fi e nel corso del match del pay-per-view furono gli Hardys ad avere la meglio. Iniziò un feud tra le due coppie che prescindeva dall'effettiva appartenenza al roster dei quattro (Matt Hardy e Joey Mercury combattono a SmackDown!, mentre Jeff Hardy e Johnny Nitro lottano nel roster di RAW). Nel corso di un "Fatal Four Way Ladder Match" (al quale presero parte, oltre agli Hardys ed agli MNM, i team composti da William Regal e David Taylor e da Brian Kendrick e Paul London) Joey Mercury subì un grave infortunio al viso che ha richiesto un'operazione e molti punti di sutura; ciò impedì il regolare proseguimento del feud. Gli Hardys ed il solo Johnny Nitro, accompagnato dalla manager degli MNM Melina, hanno iniziato ad apparire nel corso degli show di SmackDown! e RAW per sfidarsi.

Nella puntata di RAW del 2 aprile, svoltasi il giorno dopo WrestleMania 23, gli Hardyz hanno conquistato il World Tag Team Championship sconfiggendo nove tag team (tra cui quello formato dai campioni John Cena e Shawn Michaels) in una Over the Top Rope Battle Royal Match a coppie.

Domenica 29 aprile, nel primo match della card di Backlash, gli Hardyz hanno difeso con successo il Titolo contro la coppia formata da Lance Cade e Trevor Murdoch. Il duo ha difeso le cinture a Judgment Day 2007 dall'assalto di Cade e Murdoch.

Nel corso della puntata di RAW del 4 giugno 2007 gli Hardys hanno perso il titolo in favore di Cade e Murdoch. A Vengeance 2007 il duo ha sfidato nuovamente Cade e Murdoch per il titolo, senza successo. Dopo questo match, gli Hardyz ricominciano le carriere da singoli, comunque combattendo qualche Tag Team match occasionalmente, da ricordare il champion Vs champions match tra loro (Matt era United states Champion) e i WWE Tag Team Champions John Morrison e The Miz, svoltosi durante un'edizione di ECW on Sci-fi. Successivamente i due diventarono per la prima volta World Champion. Matt vinse l'ECW Championship ad Unforgiven 2008, mentre Jeff vinse il WWE Championship ad Armageddon 2008. Matt perse il titolo cinque mesi dopo in favore di Jack Swagger durante una puntata di ECW on Sci Fi.

Split e abbandono dalla WWE (2008-2010)modifica | modifica sorgente

Durante il PPV Royal Rumble, Matt ha tradito Jeff facendogli perdere il titolo WWE. I due si sono affrontati in tre occasioni. La prima volta a WrestleMania (vince Matt), poi a Smackdown (vince nuovamente Matt) e poi a Backlash (vince Jeff). Al PPV Judgment Day, mentre Jeff tentava di conquistare il titolo del mondo dei pesi massimi detenuto da Edge, Matt è nuovamente intervenuto impedendo al fratello di conquistare il World Title. Dopo quella occasione, però, Matt non è più intervenuto durante i match del fratello.

Nell'agosto del 2009, Matt Hardy, fa il suo ritorno in WWE dopo un infortunio in veste di special enforcer nel match valido per il World Heavyweight Title tra Jeff Hardy (campione) e CM Punk; dopo essere stato colpito da una Baseball Slide di CM Punk, Matt permette la vittoria di Jeff Hardy e la settimana seguente attacca CM Punk salvando il fratello. I due si separano ancora dopo l'addio di Jeff alla WWE.

Total NonStop Action Wrestling (2011)modifica | modifica sorgente

Il 9 gennaio 2011 Matt debutta in TNA nel PPV Genesis sconfiggendo Rob Van Dam e nella stessa sera interferirà nel match tra suo fratello Jeff e Mr. Anderson valevole per il titolo del mondo TNA di Jeff sancendo il ritorno degli Hardys dopo quasi un anno e mezzo, anche se a vincere il titolo sarà Mr. Anderson grazie a Rob Van Dam. I due fratelli fanno parte degli Immortals, fazione creata da Hulk Hogan. Il 13 gennaio 2011 Matt e Jeff tornano a combattere insieme sconfiggendo RVD e Mr. Anderson.

Nel wrestlingmodifica | modifica sorgente

  • Finisher e trademark move
    • Poetry in Motion
    • Event Omega
    • Falling Fate
    • Spin Cycle
    • Extreme Combination (Twist of Fate/Swanton Bomb Combo)
    • Rapture (Simultaneous Super Sit Out Powerbomb (Jeff) / Neckbreaker Slam (Matt) combination)
  • Musica d'ingresso
    • "Loaded" (Zack Tempest) (1998/2002-2006/2007-2009)
    • "No More Words" (EndeverafteR) (2008/2009)
  • Signature taunt
    • "The Gunz"
    • Indice, medio e mignolo distesi, anulare piegato, forma una sorta di "V" e di "1"

Titoli e riconoscimentimodifica | modifica sorgente

World Wrestling Federation/Entertainment

wrestling Portale Wrestling: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di wrestling








Creative Commons License