Henry Rivas

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Henry Rivas
Nazionalità Colombia Colombia
Genere Musica classica
Periodo di attività 1967 – 1998
Strumento chitarra

Henry Rivas (Tumaco, 24 maggio 1947Bogotá, 1º agosto 2006) è stato un chitarrista colombiano.

Biografiamodifica | modifica sorgente

Nacque in una famiglia numerosa originaria di Cali, città nella quale cominciò lo studio della chitarra all'età di 13 anni dimostrando particolare attitudine per lo strumento. Nel 1969 a 22 anni incise il suo primo disco Recital che rimane il primo disco di chitarra classica registrato in Colombia. Nello stesso periodo si recò a Caracas per perfezionarsi col maestro venezuelano Alirio Diaz. Giunse in Italia nel 1971 dopo aver vinto una borsa di studio, si stabilì a Roma ed iniziò subito una carriera concertistica che lo portò in pochi anni ad affermarsi come uno dei più talentuosi chitarristi della sua generazione[1][2][3]. In quel periodo fu interprete solista in numerose occasioni con l'Orquestra filarmonica di Bogotà. Sempre negli anni '70 apparve in vari programmi televisivi della Rai tra i quali Più che altro un varietà condotto da Gianfranco Funari e Tg l'una. Il suo ultimo disco uscito nel 1981 Concierto en la llanura unisce brani del repertorio classico ad altri del folklore sudamericano. Negli anni '80 e '90 dei gravi problemi di salute ne limitarono e compromisero la carriera. Si è spento il 1º agosto del 2006 a Bogotà, dopo una lunga malattia.

Notemodifica | modifica sorgente

  1. ^ Ermanno Testi, La chitarra di Henry Rivas in Il Messaggero, 2 giugno 1975.
  2. ^ Alberto Bertini, Una canzone coltello in Paese Sera, 19 giugno 1975.
  3. ^ (ES) Guitierre Gonzales, Arte y parte in El Vespertino, 11 ottobre 1979.







Creative Commons License