Hermann Glauert

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Hermann Glauert (Sheffield, 4 ottobre 1892Aldershot, 6 agosto 1934) è stato un matematico ed un aerodinamico britannico.

Biografiamodifica | modifica sorgente

Hermann Glauert, assieme al fratello Ludwig, era figlio di Louis Glauert, fabbricante di posate, emigrato dalla germania quando Hermann era ancora molto giovane.

Hermann frequentò la King Edward VII School di Sheffield e, nel 1910, il Trinity College di Cambridge. Nel 1913 entrò nella prima classe del tripos di matematica e, nello stesso anno, venne insignito della Medaglia Tyson per l'astronomia. Nel 1914 è stato insignito del Premio Newton di astronomia e di ottica, nel 1915 ha acquisito il Premio Rayleigh in matematica.

Nel 1914, allo scoppio della prima guerra mondiale, ebbe problemi per la sua ascendenza tedesca. Nel 1916 l'amico William Scott Farren lo introdusse alla Royal Aircraft Establishment di Farnborough (Hampshire), dove si trasferì per restare solo per la durata della guerra, ma dove invece restò per tutta la sua vita.

Durante la guerra visse assieme a F. W. Aston, Frederick Lindemann, G. I. Taylor, William Scott Farren, Bennett Melvill Jones, e Edgar Douglas Adrian, nella casa detta Chudleigh.

Nel 1922 sposò la sua assistente Muriel Barker, da cui ebbe tre figli.

Ha lavorato nel campo della teoria View, l'efficacia delle superfici di controllo, la teoria dell'elica. Nel 1928 definì un fattore di correzione per subsonici Kompressibilitätseinflüsse, che porta il suo nome e Ludwig Prandtl la trasformazione di Prandtl-Glauert.

Morì in un incidente, mentre osservava l'esplosione di un albero.senza fonte

(EN)
« The tragic and incalculable accident which resulted in the death of Hermann Glauert concerned us also, though less intimately. H. Glauert was a distinguished Edwardian of the early days, leaving the School with a mathematical scholarship to Trinity, Cambridge, in 1910. He became a Fellow of the Royal Society, principal scientific officer at the Royal Aircraft Establishment, Farnborough, and no less than an international authority on aeronautical science (cf Prandtl-Glauert singularity). He was killed by a chance fragment of a tree that was being blown up on Aldershot Common. »
(IT)
« Il tragico ed incalcolabile incidente che provocò la morte di Hermann Glauert coinvolge anche noi, benché meno direttamente. H. Glauert fu un brillante eduardiano dei primi tempi, che lasciò la Scuola con un diploma in matematica per il Trinity College, Cambridge, nel 1910. Egli divenne un Fellow della Royal Society, principale collaboratore scientifico presso la Royal Aircraft Establishment, Farnborough, e non meno di un'autorità internazionale nelle scienze aeronautiche (cfr. Singolarità di Prandtl-Glauert). Egli fu ucciso da un frammento accidentale di un albero che fu fatto esplodere ad Aldershot Common. »
(King Edward VII School Magazine, dicembre 1934)

Principali pubblicazionimodifica | modifica sorgente

  • The landing of aeroplanes (l'atterraggio degli aeroplani); 1920
  • Eine Theorie für dünne Flügelprofile; 1924
  • Die Grundlagen der Tragflügel-und Luftschraubentheorie; 1926
  • Theoretische Beziehungen für einen Tragflügel mit angelenkter Klappe; 1927
  • Induced flow through a partially choked pipe; 1932
  • The Interference on the characteristics of an aerofoil in a wind; 1932
  • Wind tunnel interference on wings, bodies and airscrews; 1933
  • Lift and drag of a wing spanning a free jet; 1934
  • Influence of a uniform jet on the lift of an aerofoil; 1936
  • The elements of aerofoil and airscrew theory; 1926 (disponibile in linea)

Voci correlatemodifica | modifica sorgente

Controllo di autorità VIAF: 79512484 LCCN: n82152731








Creative Commons License