Hirst Bamboo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Bamboo Hirst (Shanghai, 1940) è una scrittrice cinese.

Suo padre era un diplomatico italiano, sua madre una ragazza cinese. A 13 anni Bamboo è costretta ad abbandonare la sua terra natale per ragioni politiche. Raggiunge da sola l'Italia, dopo 70 giorni di navigazione a bordo di una nave greca. Attualmente vive e lavora a Milano. È autrice di diversi romanzi e saggi che documentano la realtà politica, sociale ed economica del suo Paese, con particolare riguardo alla condizione femminile. Tra questi ricordiamo Inchiostro di Cina (1987), Il mondo oltre il fiume dei peschi in fiore (1989), Passaggio a Shangai (1991), Cartoline da Pechino (1994).

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie







Creative Commons License