Hokkaidō

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Hokkaido)
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Hokkaidō
北海道
Ezo
Immagine da satellite, in primavera
Immagine da satellite, in primavera
Geografia fisica
Localizzazione Oceano Pacifico
Coordinate 43°00′N 142°00′E / 43°N 142°E43; 142Coordinate: 43°00′N 142°00′E / 43°N 142°E43; 142
Arcipelago Arcipelago giapponese
Superficie 83.453,57 km²
Geografia politica
Stato Giappone Giappone
Prefettura Hokkaido
Centro principale Sapporo
Demografia
Abitanti 5.583.072 (30/06/2008)
Densità 66,8 ab./km²
Cartografia
Mappa di localizzazione: Giappone
Hokkaidō

senza fonte

voci di isole del Giappone presenti su Wikipedia

Hokkaidō (北海道?) è la più settentrionale delle quattro isole principali dell'arcipelago giapponese e la meno sviluppata. Il termine "Hokkaidō" letteralmente significa "via per il mare settentrionale", ma originariamente veniva chiamata Ezo (o Yezo) ed era abitata principalmente dagli indigeni Ainu.

L'isola è caratterizzata da una natura selvaggia (ospita più di 60 vulcani che rappresentano oltre il 10% dei vulcani di tutto il mondo) e da inverni rigidi; Hokkaido attira amanti della natura e degli sport invernali nei mesi più freddi, ciclisti, campeggiatori ed escursionisti da giugno a settembre. L'isola di Hokkaido è la maggiore produttrice agricola di tutto il Giappone.

Tutta l'isola è un'unica prefettura il cui capoluogo è Sapporo.

Geografiamodifica | modifica sorgente

Escludendo i suoi laghi, l'isola di Hokkaido ha un'estensione di 78.719 km², fatto che la rende la 21ª isola più grande del mondo.

L'isola di Hokkaidō costituisce la parte più settentrionale dell'arcipelago giapponese, nei pressi della Russia. Le sue coste si affacciano sull'Oceano Pacifico ad est ed a sud, sul mare di Okhotsk a nord e sul mar del Giappone ad ovest. A nord lo stretto di La Pérouse la separa dall'isola russa di Sachalin. È un'isola di origine vulcanica: le montagne sono concentrate nella parte centrale dell'isola, addolcendosi in pianure che si stendono fino alle coste. Hokkaidō è inoltre assai sismica, infatti l'epicentro di un terremoto di magnitudo 8 avvenuto il 23 settembre 2003, si trovava molto vicino all'isola. La prefettura di Hokkaidō comprende anche altre isole minori, quali Rishiri, Okushiri, e Rebun. L'isola è coperta per il 71% da foreste e per il 16% da terreni agricoli.

Climamodifica | modifica sorgente

Hokkaidō è conosciuta per le sue estati fresche e secche (che attirano numerosi turisti) e per i suoi inverni rigidi. La temperatura media di agosto è di circa 22 °C, mentre quella di gennaio varia dai -12 °C ai -4 °C, a causa della latitudine e dell'altitudine. Le tempeste di neve, portate dai venti siberiani, non sono rare.

In inverno, il mare di Okhotsk gela in gran parte, rendendo la navigazione impossibile su tutta la costa settentrionale. I pescivendoli devono interrompere quindi le loro attività fino al disgelo.

Parchi naturalimodifica | modifica sorgente

Immagine dettagliata dei municipi della prefettura di Hokkaido.
Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Parchi nazionali del Giappone.

Curiositàmodifica | modifica sorgente

Una mappa di Ezo.
  • La regione di Hokkaido è stata spunto per l'ideazione della regione del mondo Pokémon di Sinnoh.senza fonte

Persone legate all'isolamodifica | modifica sorgente

Voci correlatemodifica | modifica sorgente

Altri progettimodifica | modifica sorgente








Creative Commons License