Imitatore

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Un imitatore è, nel campo dello spettacolo, un attore (generalmente professionista, ma spesso anche amatoriale) che è in grado di assumere una voce (modi di dire e rumori compresi) e une gestualità (inclusi movimenti particolari) simile ad altre persone (generalmente famose).[1] Un imitatore ha in genere un ruolo comico, e l'abilità individuale ha un ruolo estremamente importante nella riuscita dell'azione stessa.[2]

Ultimamente, la carriera degli imitatori è strettamente collegata alla televisione e i personaggi proposti dagli stessi derivano proprio da tale mezzo di comunicazione.

Imitatori di rilievomodifica | modifica sorgente

  1. ^ Imitatore in Vocabolario – Treccani. URL consultato il 28 gennaio 2013.
  2. ^ Giacomo Devoto, Gian Carlo Oli, Dizionario della lingua italiana, Firenze, Le Monnier, 1971.







Creative Commons License